La Regione Calabria finanzia il Festival dell’Istmo proposto dal Comune di Marcellinara

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La Regione Calabria finanzia il Festival dell’Istmo proposto dal Comune di Marcellinara
I ciclisti Paola Gianotti e Cartello Salva

In fase di predisposizione il progetto per la costituzione del marchio territoriale “Istmo di Marcellinara”

  19 luglio 2021 13:36

Il Comune di Marcellinara è risultato tra gli enti ammessi e finanziabili dalla Regione Calabria, nell’ambito della legge 13/1985 per la promozione turistica, attraverso la proposta del “Festival dell’Istmo”.

La tre giorni di iniziative di promozione territoriale ha ottenuto un contributo finanziabile pari a 7.700 euro e va ad inserirsi, nel piano di ripresa delle attività sociali e culturali post-pandemia, nel solco della progettualità dell’Amministrazione comunale di turismo integrato, denominata "Marcellinara, punto più stretto d’Italia", che già prevede l’offerta turistica culturale ed enogastronomica locale e a cui si vuole aggiungere anche la sezione sul turismo esperienziale, sfruttando le grandi potenzialità sul fronte del turismo sportivo.

Banner

“L’azione messa in campo – ha dichiarato il Sindaco Vittorio Scerbo - punta a valorizzare il grande patrimonio culturale, materiale e immateriale esistente, promuovendo la realizzazione di un itinerario culturale tematico locale, aumentandone l’attrattività in chiave regionale, al fine di rafforzare il legame tra identità del territorio, cultura e turismo sostenibile”.

Banner

Si parte con la Maratona dell’Istmo, corsa su strada, unita a fitwalking e trekking urbano, come nuovo modo di fare turismo dolce per accompagnare i visitatori lontano dai circuiti più conosciuti: un’ottima occasione per coniugare sport, arte, gusto e voglia di scoprire gli angoli più nascosti e curiosi del borgo di Marcellinara, con vista straordinaria sul Mar Jonio e Mar Tirreno.

Banner

Seguirà una manifestazione culturale sull’Istmo di Marcellinara con tavola rotonda a tema sulle potenzialità turistiche del territorio. Infine, la terza giornata sarà destinata all’arte contemporanea, grazie alla quale alcuni artisti della “street art” realizzeranno opere di arte contemporanea intervenendo prevalentemente nello spazio pubblico, su architetture e luoghi non convenzionalmente deputati alle arti, quale opportunità di promozione del punto più stretto d’Italia.

L’Amministrazione Comunale sta lavorando, ormai da tempo, alla costituzione di un marchio territoriale “Istmo di Marcellinara” che possa promuovere luoghi e prodotti dell’area centrale della Calabria, con il contributo di associazioni ed operatori economici locali.

E’ di qualche giorno fa, intanto, il passaggio da Marcellinara di Paola Gianotti, ciclista, scrittrice e detentrice di quattro Guinness World Record, tra cui l’essere la donna più veloce al mondo ad aver circumnavigato il globo in bici, che ha scelto il Comune dell’Istmo, tappa della Ciclovia dei Parchi della Calabria che ha percorso in questi giorni, per l’installazione, del primo cartello in Calabria “salva ciclisti”.

L’Amministrazione Comunale di Marcellinara fa sua e porterà avanti, con altre iniziative di sensibilizzazione, la campagna del rispetto del ciclista sulla strada ed ha ringraziato Paola Gianotti per aver voluto valorizzare la terra dell’Istmo, terra tra i Due Mari.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner