Lamezia, nasce sezione Corpo italiano soccorso Ordine di Malta

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lamezia, nasce sezione Corpo italiano soccorso Ordine di Malta

Volontari Cisom a Lamezia

  09 luglio 2019 10:27

LAMEZIA TERME - Anche a Lamezia Terme è nata la sezione Cisom, Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta guidata dal volontario Giuseppe Lucia. Istituita con disposizione n. 419 del 28/03/2019 del direttore nazionale del Cisom, Giovanni Strazzullo. Da quasi 50 anni, con oltre 4.500 volontari (tra cui medici, infermieri, psicologi, farmacisti e sacerdoti), il suddetto Corpo, operante in Italia ed all’estero, in base all'accordo Internazionale del 28 gennaio 1991 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Supplemento Ordinario del 15 luglio 1991, affianca e sostiene gli interventi umanitari di soccorso ed assistenza medico- sociale ai bisognosi. Tra le attività del Corpo rientrano il pubblico soccorso, primo e pronto soccorso sanitario e Protezione Civile, in proprio ed in tutti i casi di emergenza mondiale gestiti dal "Malteser International", quali calamità naturali e conflitti armati. Le funzioni espletate dal Cisom sono rese in forma volontaria e, comunque, senza scopo di lucro. I volontari della neonata sezione lametina, in occasione della prima uscita ufficiale sul territorio, hanno fornito l’assistenza e il supporto socio-sanitario in occasione della cerimonia di consacrazione a vescovo di Lamezia Terme, di monsignor Giuseppe Schillaci.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner