Lamezia Terme. Vasto incendio nei pressi del campo rom, il fumo arriva fino all'ospedale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lamezia Terme. Vasto incendio nei pressi del campo rom, il fumo arriva fino all'ospedale
Il vasto incendio a Lamezia Terme

I vigili del fuoco stanno valutando la possibilità di chiedere un intervento aereo. Al momento non sono segnalati feriti. 

  14 luglio 2021 19:30

Un vasto incendio è divampato all'esterno del campo rom di Lamezia Terme, in località Scordovillo ed in prossimità del presidio ospedaliero cittadino, provocando un denso fumo che ha investito anche l'ospedale, che si trova a poche decine di metri, causando non pochi disagi.

Banner

Sul posto un forte odore di copertoni e di plastica bruciata. In fiamme, infatti, oltre a sterpaglie ed arbusti, sono andati anche cumuli di rifiuti di vario genere ammassati all'esterno del campo.

Banner

Le fiamme altissime ed il fumo nero e denso originatosi dalla combustione visibili a  distanza.

Banner

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Lamezia Terme, una dal Comando provinciale di Catanzaro ed una di volontari dei vigili del fuoco del distaccamento volontario di Martirano Lombardo e due autobotti per rifornimento idrico (circa 25 unità impegnate), ed è stato chiesto l'intervento anche di una squadra di Calabria verde e di un direttore delle operazioni di spegnimento dei vigili del fuoco per il coordinamento delle forze in campo.

I vigili del fuoco stanno valutando la possibilità di chiedere un intervento aereo. Disagi in alcuni reparti del presidio ospedaliero a causa del fumo. Al momento non si registrano danni a persone.

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner