L'Antica Congrega Tre Colli di Catanzaro festeggia i suoi 38 anni di attività intorno a "Sua maestà... il morzello"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images L'Antica Congrega Tre Colli di Catanzaro festeggia i suoi 38 anni di attività intorno a "Sua maestà... il morzello"

  29 dicembre 2021 15:47

L'associazione Antica Congrega Tre Colli di Catanzaro festeggia i suoi primi 38 anni di attività. Il 28 dicembre, dunque, non è un giorno qualunque per l'associazione, ma una data che rappresenta un po’ il suo “Natale”, costituendo di fatto l’anniversario della sua nascita. Pertanto, puntualmente come ogni anno, gli amici congregari, rigorosamente indossando il “mantesino“ di ordinanza, si sono dati appuntamento presso il ristorante-trattoria tipica “U Tamarru”, locale accogliente e idoneo a ricevere un determinato numero di persone, nel rispetto rigoroso di tutte le disposizioni anti-Covid.

C’è da dire che, questa volta, vista la particolare recrudescenza della situazione dei contagi, non è stato particolarmente agevole riunirsi. Purtuttavia, la passione dei congregari è stata senza dubbio più forte della virulenza pandemica. Ha vinto, così, la goliardia, la voglia di stare insieme, la sana convivialità, sia pure osservando tutte le dovute precauzioni ed in formazione ridotta. Ovviamente, tutti i presenti si sono ritrovati intorno a Sua Maestà – “l’Illustrissimo”, che ha deliziato il palato dei commensali. Nel contesto dato, è stato necessario dovere coniugare la goliardia con la prudenza, elementi non sempre armonizzabili tra loro.

Banner


Corrado Corradini, Stefano Alcaro, Francesco Bianco e Alberto Carpino

Banner

Ma, il 28 dicembre assume per l’Antica Congrega Tre Colli un sapore particolare, poiché rappresenta l’unica data, nel corso dell’anno, in cui è possibile accogliere nuovi adepti. Quindi, nei saluti introduttivi, il Presidente Francesco Bianco, oltre a ringraziare i presenti e i nuovi congregari, ha sottolineato la sua gratitudine per i congregari che, con grande senso etico e responsabilità, hanno comunicato la loro assenza, in modo prudenziale.  Di conseguenza, presente anche l’Onorario Enzo Colacino, osservando religiosamente il consueto rituale con tanto di giuramento, sono stati accolti nell’Antica Congrega Tre Colli i seguenti amici, di seguito elencati in ordine alfabetico: Eugenio Capellupo, Enzo Celi, Francesco Chirillo, Giuseppe Frisini, Mariano Mancuso, Giovanni Marano, Saverio Nisticò, Saverio Pavone, Giovanni Quattrone, Luigi Scordamaglia, Alfonso Serrao.

Banner

Alla fine della piacevole giornata, tra i saluti corali, il Presidente Bianco ha dato appuntamento al prossimo incontro, nel nuovo anno in arrivo.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner