Lavoratori Amc, Filt-Cgil e Ugl Autoferro: "Il nostro impegno comincia a dare i primi risultati"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Lavoratori Amc, Filt-Cgil e Ugl Autoferro: "Il nostro impegno comincia a dare i primi risultati"

  28 dicembre 2021 15:24

"La Filt-Cgil e UGL autoferro prendono atto con soddisfazione che, a seguito della trattativa fra le scriventi Organizzazioni sindacali e la direzione di AMC del 23 novembre ultimo scorso e la lettera inviata all’Azienda  da Filt e Ugl in data 16 dicembre, sono stati raggiunti alcuni significativi risultati. Il primo risultato è relativo alla proroga degli autisti part-time fino alla chiusura dell’anno scolastico e comunque fino al periodo di emergenza Covid".  Così in una nota di  Mario Marchio  e Salvatore Mazza.

"In secondo luogo, - proseguono - l’Azienda ha ufficialmente comunicato che entro il mese di gennaio 2022 saranno convocate apposite riunioni per definire una proposta di trasformazione di tutto il personale part-time a full-time secondo criteri e modalità da condividere con il sindacato. Filt-Cgil e Ugl autoferro avevano sostenuto  nei giorni scorsi la possibilità di calendarizzare le trasformazioni contrattuali, anche per avere la garanzia economica a seguito di assunzione di nuovi servizi,  in un tempo frazionato ma entro il prossimo mese di settembre".

Banner

"In ogni caso, Filt-Cgil e Ugl autoferro - concludono - continueranno in una vigile interlocuzione con l’azienda al fine di ottenere tutti i risultati frutto dell’accordo del 23 novembre 2021. In tal senso, attendiamo di essere formalmente convocati dalla Direzione aziendale".

Banner

                                                                                          

Banner

   

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner