Mendicino, seduta di insediamento del Consiglio comunale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Mendicino, seduta di insediamento del Consiglio comunale

  17 giugno 2019 16:38

SEDUTA di convalida per i consiglieri neoeletti a Mendicino.  Dodici consiglieri guidati dal sindaco Antonio Palermo. Questi i numeri di un'amministrazione che vede in maggioranza Angelo Greco, Irma Bucarelli, Ignazio Giordano, Rossella Giordano, Roberto Caputo, Margherita Ricci, Stefano Borselli e Natalie Crea. Tra i banchi della minoranza siedono invece Francesco Gervasi, Francesca Reda, Raffaele Vena e Mariafrancesca Argento.

«Per me è un onore – questa la prima dichiarazione in aula del sindaco – guidare per la seconda volta consecutiva la mia città e farlo a soli 38 anni». Il primo cittadino, citando Papa Paolo VI, ha poi evidenziato l’importanza dell’impegno politico come la più alta forma di carità. Prendendo spunto da Che Guevara ha anche esaltato il contrasto a ogni ingiustizia specie verso i più deboli. Nel suo intervento, però, hanno trovato spazio anche gli insegnamenti di don  Lorenzo Milani  per cIò che concerne  le Istituzioni da intendere come modello educativo per i più giovani.

Banner

Poi il giuramento e le dichiarazioni programmatiche enunciare dinnanzi al Consiglio comunale che sarà guidato ancora da Nathalie Crea. Sua vice è stata eletta Margherita Ricci designata anche quale capogruppo di maggioranza.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner