Mille splendidi soli

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Mille splendidi soli
Franco Petramala
  16 agosto 2021 15:48

"Gli Stati Uniti mollano tutto in Afganistan , come nel 1975 furono costretti a fare in Vietnam, consegnando quel paese a chi avevano fatto una guerra sanguinosa chiaramente di invasione. Lo afferma tutta la stampa internazionale. E’ la terza volta, includendo “l’affaire dell’Iraq” di Saddam Hussein che l’America si comporta più o meno allo stesso modo.

Troppo arrendevole l’Occidente alle richieste americane per un intervento immediato e risolutivo, per l’esito delle risorse impiegate su quei territori sia umani sia di impegno umanitario sia militare. Praticamente tutto inutile visto che i Talebani non hanno dovuto affrontare resistenza alcuna per imporre di nuovo il loro comando e la loro cultura.

Banner

Chissà cosa sarà adesso di quella popolazione che aveva sperato nel meglio…. Chissà cosa sarà della credibilità degli Stati Uniti che rivendicano ancora il ruolo di gendarme dell’ordine mondiale e della civiltà occidentale !! 

Banner

Chissà se c’è qualcosa di segreto dietro il cinismo che si coglie nella decisione così deludente per la Gente Afgana!!! " 

Banner

* Mille splendidi soli è un romanzo dello scrittore di origini afgane Khaled Hosseini

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner