Nasce a Catanzaro il “Primo Comitato di Catanzaro Pro Mario Occhiuto Presidente”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Nasce a Catanzaro il “Primo Comitato di Catanzaro Pro Mario Occhiuto Presidente”
Comitato Occhiuto
  23 luglio 2019 10:16

Il 20 luglio a Catanzaro si è costituito formalmente il “Primo Comitato di Catanzaro Pro Mario Occhiuto Presidente”: sottoscritto lo Statuto da 10 componenti e individuato il Consiglio Direttivo.

I 10 COMPONENTI 

Banner

Danilo Luppino nato a Catanzaro  il 29/12/1978 

Banner

  Alberto Luppino nato a Catanzaro il 03/01/1949  

Banner

 Pasqualina Anastasio nata a Girifalco (CZ) il 13/11/1949  

  Giuseppe Magro nato a Catanzaro il 06/02/1937  

  Elena Magro nata a Catanzaro il 17/10/1971  

 Annarita Carnevale nata a Catanzaro il 05/09/1966 

  Giulia Montesano nata a Catanzaro il 05/02/1977  

  Antonio Giannotti nato a Catanzaro il 06/07/1949  

 Salvatore Colacione nato a Catanzaro il 05/05/1951 

 

Il Comitato, - spiega il coordinatore del Comitato Danilo Luppino - senza alcun fine di lucro, ha l’obiettivo di promuovere il progetto politico del candidato  Mario Occhiuto alla Presidenza della Regione Calabria, supportando il relativo programma. Programma politico condiviso soprattutto per ciò che attiene la riqualificazione urbana, l’ecologia ed il turismo sostenibile.

Il Comitato - che si autofinanzia - ha già avviato la campagna di sottoscrizione per chi vuole aderire; per informazioni, è disponibile un apposito indirizzo mail: catanzaro.occhiutopresidente@gmail.com e un recapito telefonico: 333.2994659. Sono, pertanto, aperte le iscrizioni e possono aderire al Comitato tutti gli uomini e le donne di età superiore ai 16 anni che ne facciano domanda e che non siano già iscritti ad un altro “Comitato Pro Mario Occhiuto Presidente”. L’iscrizione comporta l’adesione agli scopi ed alle finalità per le quali il Comitato è stato costituito, nonché l’impegno a partecipare alla vita associativa, collaborando alla ideazione e realizzazione delle iniziative. Il Comitato per ora ha una sede provvisoria, ma a breve sarà inaugurato un apposito luogo di incontro aperto al territorio”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner