Ndrangheta al nord. Chiuse due società di autonoleggio a rischio di infiltrazione

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Ndrangheta al nord. Chiuse due società di autonoleggio a rischio di infiltrazione
Foto di archivio di un intervento dei carabinieri
  19 dicembre 2020 08:13

Due società di autonoleggio di Milano, con sedi operative a Seregno e Giussano (Monza), sono state chiuse con sospensione della licenza, a seguito di un provvedimento interdittivo antimafia emesso dalla Prefettura di Milano.

Secondo quanto ricostruito dalle indagini dei carabinieri di Seregno (Monza), che hanno richiesto il provvedimento, le due società, la Lithium car Dental srl e la Ncdp, sarebbero a rischio di infiltrazione mafiosa, in particolare da parte della 'ndrangheta.

Banner

Tra i dipendenti, è emerso, figurano ex condannati in noti processi milanesi, così come i titolari sarebbero soliti frequentare persone vicine alle cosche locali.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner