Next generation Eu. Lo sguardo di Zicchinella sull’Europa, i borghi e la resilienza 

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Next generation Eu. Lo sguardo di Zicchinella sull’Europa, i borghi e la resilienza 
Davide Zicchinella
  06 febbraio 2021 08:08

“Da mesi si parla, su tutti i media, delle ingenti risorse che verranno stanziate dall''Europa ai suoi stati membri con particolare attenzione alle regioni più deboli e arretrate, come purtroppo è la nostra povera Calabria”. Lo scrive Davide Zicchinella, sindaco di Sellia. 

“Next Generation EU è stata chiamato questo importante piano economico (672.5 miliardi di euro) con che prevede un innovativo piano di finanziamento (Eurobond)  sia le linee di sviluppo (Green economy, rivoluzione digitale, prevenzione delle pamdemie). In italia arriveranno ingentissimi risorse (223.9 miliardi oltre 30 % del totale) che dovranno essere inserite in un apposito Piano per la Ripresa e la Resilienza Nazionale.  Il prossimo governo regionale dovrà essere pertanto all'altezza di questa sfida per non perdere, come al solito, fondamentali risorse. Da anni sto portando avanti la mia attività amministrativa nel mio piccolo comune ispirandomi sempre a questi principi ora indicati dall'Europa: #resilienza #innovazione #rivoluzioneverde . 
Siamo stati il primo comune calabrese per differenziata (73.9% nel 2010) quando la media regionale era del 5%”.

Banner

“Non a caso abbiamo avuto la bandiera delle Spighe Verdi. Siamo stati il primo paese Full Led della regione (2015). Il primo ad offrire internet gratis (2010). Siamo il borgo con rapporto strutture museali/residenti più alto d'Europa. Il primo Borgo Avventura d'Europa con un parco integrato nel Borgo. Abbiamo stanziato oltre 450 mila euro per diventare presto uno dei primi "Smart Village", Borghi intelligenti e tecnologici d'Italia, che offrirà ai cittadini, fra gli altri,tantissimi servizi sanitari aggiuntivi gratuiti e innovativi. Servono passione, esperienza e competenza per sollevare la nostra regione.  Basta con l'approssimazione ed i gruppi di potere. Con l'improvvisazione e l'inconcludenza. Un piccolo pezzo di Calabria efficiente, resiliente ed innovativa esiste già. Facciamola diventare tutta”, conclude Zicchinella. 

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner