Opere abusive nel territorio a Cassano Ionio, Sibilia firma il protocollo

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Opere abusive nel territorio a Cassano Ionio, Sibilia firma il protocollo
prefettura cs1
  15 luglio 2019 12:56

COSENZA - Per come preannunciato dal Sottosegretario al Ministero dell’Interno,  Carlo Sibilia in occasione della visita istituzionale tenutasi lo scorso 29 gennaio presso la Prefettura di Cosenza,  oggi si è proceduto a sottoscrivere il Protocollo d’Intesa interistituzionale  tra lo stesso Sottosegretario, il Prefetto della provincia di Cosenza Paola Galeone, un delegato della Regione Calabria e i componenti della Commissione Straordinaria presso il Comune di Cassano allo Ionio. L’Atto d’Intesa sottoscritto prevede nel territorio del Comune di Cassano allo Ionio l’avvio delle opere di demolizione degli immobili abusivi già censiti, anche appartenenti ad esponenti di spicco della criminalità organizzata, con l’ausilio di mezzi e professionalità del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. In contesti territoriali particolarmente complessi quale è quello del Comune di Cassano allo Ionio, ove per la prima volta in Italia, nel solco di un percorso di legalità e celerità, viene delineata una strategia interistituzionale fortemente voluta dal Ministero dell’Interno, si procederà alla demolizione in sicurezza dei manufatti abusivi, mediante un cronoprogramma che vede già la propria operatività nei prossimi mesi.  Il contrasto all’abusivismo edilizio, portato avanti con la rapidità operativa del protocollo oggi sottoscritto, ha dichiarato il Sottosegretario Sibilia, contribuirà sensibilmente a rimarcare la presenza garantista dello Stato sul territorio affinché, arginando situazioni di devianza e di mancato rispetto delle regole, si possa  infondere fiducia nella sana componente produttiva e attrarre investimenti in un territorio vigilato da Istituzioni sovracomunali e comunali che viaggiano all’unisono. Il Prefetto Galeone, in conclusione, ha rimarcato la bontà dell’Intesa operativa che celermente porterà concreti risultati, anche mediante le riunioni tecniche di coordinamento delle Forze dell’Ordine che già da oggi pomeriggio saranno tenute per avviare nell’immediato le attività di demolizioni.

"E' una vicenda che va chiarita per questione di trasparenza nei confronti degli italiani e sono orgoglioso di far parte di un Movimento che non ha mai avuto di questi problemi e si finanzia con le donazioni dei parlamentari e dei cittadini. Certamente queste vicende non possono influire sull'abbassamento delle tasse e l'approvazione del salario minimo". Lo ha detto il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilia in merito alla vicenda Lega-Russia, parlando con i giornalisti in Prefettura a Cosenza, a margine della sottoscrizione del protocollo d'intesa .

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner