Piano del Personale di Calabria Verde, il sindacato CSA-Cisal ha incontrato il commissario Oliva

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Piano del Personale di Calabria Verde, il sindacato CSA-Cisal ha incontrato il commissario Oliva

  15 luglio 2021 19:01

Quest’oggi, presso la sede di azienda Calabria Verde, si è svolto un proficuo incontro fra il commissario straordinario Giuseppe Oliva e il sindacato CSA-Cisal, rappresentato da Rosa Critello, Gianluca Tedesco e Gianluca Persico, con quest’ultimo in rappresentanza anche Fnasla-Cisal. La riunione, voluta dallo stesso commissario, ha consentito di approfondire la tematica del piano triennale del personale 2021/2023 di Calabria Verde. In particolare, è stato illustrato lo stato dell’attuale dotazione organica, le previsioni sui pensionamenti con i relativi risparmi di spesa stimati e le successive azioni che l’azienda intende intraprendere. Il sindacato si è voluto complimentare con il commissario e con il suo staff per l’importante documento programmatico predisposto e per l’accortezza di aver scelto la strada dell’informativa, seppure su questi temi non obbligatoria. U

no spirito collaborativo e propositivo che ha indotto l’organizzazione sindacale ad avanzare la richiesta all’azienda di valutare di impiegare i risparmi di spesa ai fini dell’incremento orario fino al coinvolgimento degli ex LSU/LPU. La disponibilità emersa ha consentito inoltre di sollecitare l’avvio delle procedure di definizione del CIDA 2020 nonché l’avvio delle trattative per il CIDA 2021, per non dimenticare la liquidazione delle spettanze economiche relative ai contratti integrativi 2018 e 2019, in ragione del parere favorevole dell’OIV. Da parte sua, il commissario Oliva si è detto disposto ad ascoltare le proposte emerse durante questo incontro.

Banner

Il CSA-Cisal coglie con estremo favore questo primo tavolo e il garbo istituzionale dimostrato dal neo commissario straordinario chiamato a guidare come noto un’azienda afflitta da peculiari criticità. Ci auguriamo che tale spirito possa proseguire nelle successive attività di azienda Calabria Verde, assicurando fin da ora la massima disponibilità al confronto e al dialogo in nome dell’interesse dei lavoratori.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner