La pandemia non ferma la progettazione europea dell’IIS“Fermi” di Catanzaro: gli incontri di progetto si fanno online

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images La pandemia non ferma la progettazione europea dell’IIS“Fermi” di Catanzaro: gli incontri di progetto si fanno online

Online kick-off meeting per il nuovo progetto Erasmus+ ka201 “outside”

  14 novembre 2020 09:54

Dopo il successo dei primi quattro progetti KA1 e KA2 del programma Erasmus+ dal 2014 ad oggi, ecco che l’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Fermi, adattandosi prontamente alla situazione emergenziale in corso, ha appena avviato le attività del nuovo progetto Erasmus+ KA201 di cui è l’ideatore e il coordinatore attraverso le modalità oramai consentite: online.

Il “Kick Off Meeting” che si sarebbe dovuto svolgere a Catanzaro in presenza con i paesi partners, è stato così avviato online il 2 e 3 Novembre dal Dirigente Scolastico, Dott.ssa Teresa Agosto e dalle docenti coinvolte, prof.sse Prospero Maria, Valeo Giovanna e Mancuso Rosetta.

Scopo di questo primo incontro è stato quello di conoscere i partners di progetto, di presentare e discutere le principali attività didattiche ed amministrative da implementare durante tutto l’iter progettuale.

Si tratta di un progetto di partenariato strategico misto (scuole ed associazioni) con Belgio, Lituania, Croazia e Regno Unito, approvato alla call 2020 con un finanziamento di €. 362.501.00 e che avrà una durata di 30 mesi.

Sono previsti due meeting internazionali e varie mobilità all’estero per eventi formativi di diversa durata. La lingua veicolare scelta è l’inglese.

Nel liceo catanzarese saranno coinvolte le classi 2^E del Liceo Linguistico e la 3^G del Liceo Scientifico per un totale di 40 partecipanti tra alunni e docenti.

Con questo progetto (il cui titolo completo è “OUTSIDE” - Open commUniTies for SustaInable Development” -comunità aperte per lo sviluppo sostenibile)  attraverso la sperimentazione di una metodologia didattica basata su outdoor learning, open schooling, project based-learning e sulla capacity building in cui l’aula è rappresentata dalla comunità, si intende sviluppare la capacità per affrontare le sfide ambientali a cui il mondo è ormai chiamato, sviluppando le competenze imprenditoriali di tutta la comunità educativa.

Mantenendo fede alla politica educativa dell’istituto, l’IIS “E. Fermi” ancora una volta dimostra di voler favorire il successo formativo degli alunni implementando pratiche sempre più innovative.