Nuova sassaiola contro la polizia alla tendopoli di San Ferdinando. Maccari (FSP): "Un collega non respirava"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Nuova sassaiola contro la polizia alla tendopoli di San Ferdinando. Maccari (FSP): "Un collega non respirava"
Franco Maccari

Proseguono gli attacchi di violenza contro la Polizia a San Ferdinando. Maccari chiede un intervento urgente del Ministro Lamorgese.

  19 ottobre 2020 11:44

"Ancora violenza a San Ferdinando. Questa mattina nuova sassaiola contro i poliziotti, due colleghi della scientifica sono rimasti feriti. Adesso basta, siamo stanchi". Lo dichiara Franco Maccari, vice Presidente Nazionale Fsp Polizia di Stato.

LEGGI ANCHE QUI. Nuova sassaiola contro i poliziotti alla tendopoli di San Ferdinando

"Ad un collega che stava riprendendo con il cellulare, - prosegue Maccari - è arrivato un sasso sullo schermo. Ci sono stati attimi di panico perché il collega aveva difficoltà a respirare. Un altro invece, è stato ferito al piede da un masso appuntito".

"Questa situazione è oramai arrivata al limite. Cancelli abbattuti, inferriate divelte, sassi, scatolette e bottigliette d’acqua contro i colleghi. Il Ministro Lamorgese cosa pensa di fare. Deve forse scapparci il morto?" ha concluso il vice Presidente Nazionale Fsp Polizia di Stato.