Punch311 a Milano per celebrare il genio di Da Vinci (VIDEO)

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Punch311 a Milano per celebrare il genio di Da Vinci (VIDEO)
Ilario Parentela
  15 luglio 2019 18:03

di CLAUDIA FISCILETTI

Riunire 500 artisti, italiani e stranieri, tra Graffiti Writers e Street Artists, e fornire loro una “tela” di 5 chilometri, sembra un’impresa impossibile ma è quello che è successo in occasione della celebrazione per i 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci.

Banner

La “tela” è il muro dell’Ippodromo Snai di San Siro, a Milano, e tra i numerosi artisti che sono stati selezionati per l’evento, vi è anche Ilario Parentela, in arte Punch 311, nato a Catanzaro, classe ’89. Un’eccellenza artistica che, con orgoglio, porta avanti l’arte dei graffiti e la fa eccellere non solo in Calabria ma anche al di fuori dei confini regionali.

«È un onore essere selezionato per un evento di tale portata, unico nel suo genere.» Afferma Parentela che ha svolto il suo lavoro con Salvatore Scarfone, in arte Trols, un altro artista catanzarese. È anche un’occasione per creare un confronto costruttivo con gli altri artisti e quindi per far crescere il proprio bagaglio culturale. «Colgo l’occasione per ringraziare Gaetano Pullano, che mi ha supportato, anche lui nato a Catanzaro e trasferitosi a Milano. Da otto anni si occupa di produzioni artistiche in Europa ed allestimenti di gallerie e musei italiani.»

Banner

Una passione, quella di Parentela, che è nata per caso nel 2005 dopo aver assistito ad un evento di graffiti e street art a Catanzaro, denominato “Rappresent”. Da quel momento è un susseguirsi di partecipazioni e di realizzazioni artistiche per eventi calabresi, come l’omaggio all’artista Mimmo Rotella per il progetto “Strapp-Street” svoltosi nella Galleria Mancuso di Catanzaro, ed eventi nazionali, come quello tenutosi all’Ippodromo del Galoppo di Milano con tema Expo 2015. Nel 2018 è stato anche selezionato dall’azienda multinazionale “Zuegg Skipper” per realizzare dal vivo un “manifesto visivo” per l’estate, in linea con il brand.

Il prossimo evento a cui parteciperà Parentela sarà Gulìa Urbana, che si terrà a Savuto (Cs) verso la fine di agosto. Si tratta di un evento che ha come obiettivo quello di riqualificare spazi urbani attraverso la manutenzione di alcune aree del territorio e l’organizzazione di interventi artistici inerenti all’arte di strada.

Sotto il video del viaggio e della realizzazione dell’opera per Leonardo 500.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner