Reggio Calabria, operazione "Nuove leve": lo scontro delle cosche per il potere

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Reggio Calabria, operazione "Nuove leve": lo scontro delle cosche per il potere

  08 settembre 2022 12:29

Scilla, Villa San Giovanni, Bagnara Calabra: l'indagine "Nuove Leve" della Dda di Reggio Calabria questa mattina ha fatto luce sull'operatività della 'ndrangheta nei territori della provincia di Reggio Calabria e che ha portato all'esecuzione di 22 misure cautelari.

Fotografati i diversi livelli di operatività di alcune cosche, a partire da Scilla: carabinieri e Procura hanno ricostruito l'esistenza della presunta cosca "Nasone- Gaietti". Un clan che in passato sarebbe stato guidato da Giuseppe Fulco, il quale, dopo esser tornato in libertà nel 2018, avrebbe assunto la direzione del sodalizio. E la sua guida sarebbe stata "consacrata" anche dalla cosca Alvaro di Sinopoli: era l'inaugurazione della nuova "linea". Ma il nuovo corso sembra non aver trovato il gradimenti di altri soggetti, "quelli della piazza", capeggiati da Virgilio Giuseppe Nasone e dai suoi figli. Contrasti che avrebbero determinato uno scontro tra i due modi di intendere la criminalità organizzata e che si sarebbe concretizzato nella gestione operativa di alcune estorsioni ad imprenditori. 

Secondo l'accusa, l'organizzazione scillese avrebbe posto una serie di condotte estorsive nei confronti di imprenditori coinvolti nell'esecuzione di appalti di lavori pubblici e nei confronti di esercizi commerciali, attraverso l'imposizione di prodotti commerciali da una serie di imprese fittiziamente intestale ad un prestanome. 

Altro grande argomento di interesse sono state le procedura di affidamento delle concessioni demaniali relative alla gestione dei lidi balneari sul territorio di Scilla. Inoltre, è emerso come il sodalizio avesse una notevole disponibilità di armi e collaborasse con altre realtà criminali di Bagnara e Villa San Giovanni. (ed.cor.)

Banner

Reggio Calabria, 'Ndrangheta: indagato il sindaco di Scilla

Banner



Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner