Reggio Calabria: scippano una collana ad un'anziana e scappano, i militari li arrestano

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Reggio Calabria: scippano una collana ad un'anziana e scappano, i militari li arrestano
Un posto di blocco della Polizia
  23 luglio 2019 15:17

MELITO PORTO SALVO (REGGIO CALABRIA) - Due cittadini romeni e uno bulgaro sono stati arrestati nel reggino per rapina impropria aggravata ai danni di un'anziana donna grazie al controllo integrato del territorio. Il romeno, spalleggiato da due complici, si è avvicinato ad un'anziana che stava passeggiando per le vie di Melito Porto Salvo e le ha strappato la collana in oro per scappare a bordo di un'auto Opel Astra verso la statale 106.

E' così scattato il dispositivo di controllo integrato del territorio con il pattugliamento di tutta l'area e posti di controllo. Una pattuglia della Polizia stradale ha individuato un'auto sospetta e ha chiesto l'intervento di altre unità. La disponibilità di una pattuglia dei carabinieri di Melito ha consentito di procedere congiuntamente al fermo dell'auto sulla quale si trovavano due romeni di 33 anni e uno di 20, ed un bulgaro di 30. Nell'auto è stata ritrovata la collana. I successivi accertamenti hanno consentito di identificare il rapinatore.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner