Respira il S. Anna Hospital, firmato con l'Asp il contratto 2021

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Respira il S. Anna Hospital, firmato con l'Asp il contratto 2021

  01 luglio 2021 17:22

Contratto sottoscritto. Si è chiuso con una firma uno dei capitoli della saga fra Sant'Anna Hopital e Asp di Catanzaro. Nel pomeriggio di oggi, l'azienda sanitaria provinciale si è impegnata a sottoscrivere l'accordo per l'acquisto del tetto massimo di spesa fissato in poco più di 26 milioni di euro per le prestazioni di assistenza ospedaliera, oltre ad un altra quota per la specialista ambulatoriale. 

“Tutto bene quel che finisce bene, ma, nel caso del sant'Anna Hospital, per ottenere il contratto 2021, quanti bocconi amari la dirigenza e le professionalità della clinica hanno dovuto ingoiare, sopportando ingiustizie, ritardi, mistificazioni e persino il rifiuto di essere ascoltati e incontrati dal decisore pubblico”. A dirlo è il consigliere regionale Francesco Pitaro, che aggiunge: “Ora, si riparti con le tipiche attività di una struttura sanitaria d'eccellenza nella speranza che, se non altro, tutti questi mesi di disimpegno coatto  siano serviti a fare capire alla Calabria quanto sia utile fare squadra, reagire collettivamente, coordinarsi con intelligenza e lealtà  e agire insieme, quand'è in gioco - in una regione angustiata da pubbliche iniquità ma anche da inerzie e rassegnazione della società civile - la salvaguardia di realtà positive e, in questo caso, per tutelare pezzi di buona sanità, utili a frenare l'emigrazione sanitaria e a essere, al contempo, esempi virtuosi di cittadinanza attiva".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner