Sant'Anna Hospital. Furgiuele (Lega): "Subito un tavolo al ministero della Salute per affrontare la vicenda"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sant'Anna Hospital. Furgiuele (Lega): "Subito un tavolo al ministero della Salute per affrontare la vicenda"
Il deputato calabrese della Lega, Domenico Furgiuele

"Il commissario alla Sanità e la triade commissariale che 'governa' l'Asp di Catanzaro sono inadeguati"

  07 gennaio 2021 11:45

"Subito un tavolo al ministero della Salute per affrontare in maniera concreta la vicenda del Sant'Anna Hospital di Catanzaro. Il capoluogo di regione non può rimanere orfano di questa eccellenza. Il ministro Roberto Speranza, che forse non ne ha avuto ancora piena contezza, deve sapere che il commissario ad acta Longo e la triade commissariale che 'governa' l'Asp di Catanzaro non sono assolutamente all'altezza del compito richiesto loro per il bene di una eccellenza sanitaria indiscussa e dei suoi 300 lavoratori, che non meriterebbero l'ulteriore umiliazione di doversi confrontare con burocrati freddi e scollati dalla realtà".

Lo afferma, in una nota, il deputato calabrese della Lega Domenico Furgiuele. "E che siano tali - aggiunge Furgiuele - lo dimostrano incontrovertibilmente le loro assenze, il loro palese atteggiamento ai limiti della insensibilità verso questo dramma, per non parlare della revoca insensata dell'accreditamento del Sant'Anna. Dispiace dirlo, ma al primo banco di prova il mega galattico commissario Longo ha già fallito riproponendo quella logica cotticelliana che il governo Conte aveva assicurato di voler superare, salvo seguitare a danneggiare i calabresi e il loro diritto alla salute, quanto mai ostaggio di un esercito di Prefetti che semplicemente non è in grado di apportare alcun risultato apprezzabile. Lo dico da sempre perché da sempre lo dicono i fatti, anzi i misfatti".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner