Sant'Anna Hospital. I dipendenti negli uffici dell'Asp di Catanzaro: "Vogliamo un incontro con Latella"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sant'Anna Hospital. I dipendenti negli uffici dell'Asp di Catanzaro: "Vogliamo un incontro con Latella"

  23 dicembre 2020 16:08

Un gruppo di dipendenti del Sant’Anna Hospital ha occupato quest’oggi alcune sale degli uffici amministrativi dell’Asp di Catanzaro. Chiedono un incontro con Luisa Latella, componente della commissione prefettizia dell'Asp di Catanzaro. Sul posto anche la Digos che vigila sulla situazione. I lavoratori non intendono muoversi finché i vertici dell'Asp non spiegheranno il motivo del blocco dei pagamenti alla clinica che, di conseguenza, ha ripercussioni sul loro stesso futuro.

Il tempo stringe ma una soluzione ancora non sembra arrivare. Sant’Anna Hospital sospenderà le attività ospedaliere a partire dal 28 dicembre. La crisi di liquidità determinata dalla mancata corresponsione da parte dell’Asp di Catanzaro del budget assegnato per le prestazioni eseguiti (la clinica nel 2020 non è stata ‘contrattualizzata’ con il SSR) ha messo alle strette la struttura privata, considerata un’eccellenza. Nonostante i sit-in di protesta dei giorni scorsi e gli incontri istituzionali ancora il quadro non è stato completamente chiarito. 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner