Sbarchi, 59 migranti individuati a Sovereto. Fermati due presunti scafisti

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sbarchi, 59 migranti individuati a Sovereto. Fermati due presunti scafisti

  24 giugno 2019 14:27

Due presunti scafisti di nazionalità ucraina sono stati individuati e poi fermati dai militari della sezione operativa navale della Guarda di Finanza di Crotone. I due, Y.K. e E.V. entrambi ucraini, rispettivamente di 29 e 32 anni, avevano già raggiunto il capoluogo pitagorico  e si stavano dirigendo verso la stazione degli autobus per dileguarsi.

Intorno alla mezzanotte di ieri, una motovedetta della Guardia di Finanza ha individuato una barca a vela incagliata sugli scogli di Sovereto (tra Isola capo Rizzuto e Le Castella), a pochi metri dalla riva, ma in una posizione difficilmente raggiungibile. Una pattuglia  della sezione operativa navale della Guarda di Finanza ha attivato subito le ricerche di migranti e scafisti.

Banner

Sono stati individuati cinquantanove uomini che hanno detto di essere pakistani e di essere partiti qualche giorno fa dalla Turchia. I migranti sono stati trasferiti al centro di Sant’Anna per l’assistenza, l’identificazione e le indagini tese a ricostruire modalità del traffico e responsabilità degli ucraini fermati.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner