Sellia Marina. Non solo d'estate: il progetto "Un Mare di...Storie" proseguirà anche nei mesi invernali

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sellia Marina. Non solo d'estate: il progetto "Un Mare di...Storie" proseguirà anche nei mesi invernali

  19 settembre 2021 08:24

 
Si è da poco concluso il progetto "Un Mare di ...Storie", realizzato dal gruppo speciale "Un Mare di ...idee" della neonata Commissione Pari Opportunità, del Comune di Sellia Marina.
 
 
Dal 10 luglio, negli stabilimenti balneari che hanno dato la loro disponibilità, piccole ma preziose "Biblioteche marine", hanno offerto l'opportunità per volare con la fantasia e la curiosità nel mondo meraviglioso della lettura.
 
                                     
 
L'obiettivo prefissato: arricchire piacevolmente il soggiorno estivo dei nostri graditi ospiti, fornire loro un servizio nuovo, attento alla dimensione socio-culturale della permanenza estiva, promuovere opportunità innovative per un cambiamento culturale, contro il pregiudizio e le discriminazioni.
 
L' iniziativa promossa ha riscosso notevole successo.
 
È "cresciuta", supportata anche da altre strutture, che si sono aggiunte alle 10 aderenti sin dalla fase iniziale: il Chiosco San Vincenzo, Il Morrison ed il Miki Miki Park.
 
In tanti hanno gradito consultare, prendere in prestito i libri, rispettosi nel mantenerne l'integrità, e diversi lettori hanno voluto anche loro far dono alle biblioteche marine di altri libri.
 
È per questo motivo che si è deciso di dare prosieguo al progetto anche nei mesi invernali, secondo modalità che saranno a breve vagliate per permetterne la fattiva realizzazione .
 
"Un doveroso ringraziamento- fanno sapere dalla Commissione Pari Opportunità presieduta dalla dottoresssa Maria Amelio,  va a tutti coloro che hanno generosamente supportato il nostro progetto donando i libri costituenti le nostre biblioteche, a tutti coloro che le hanno ospitate, alle lettrici e ai lettori che hanno voluto fruire di questo servizio unitamente alla bellezza del nostro mare e alla luminosità del caldo sole".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner