Serie C, MESSINA vs CATANZARO: 1-1 finale. Aquile frenate dai ragazzi di Raciti dopo un match dominato

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Serie C, MESSINA vs CATANZARO: 1-1 finale. Aquile frenate dai ragazzi di Raciti dopo un match dominato

  29 gennaio 2023 14:25

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

SERIE C - GIRONE C / GIORNATA VENTIQUATTRO

Banner

MESSINA vs CATANZARO: 1-1

Banner

MARCATORI: 49' Verna (Cz), 63' Balde (Me)

Banner

TABELLINO

Acr Messina 1900 (4-4-2): Fumagalli; Berto, Baldè (73' Ferrini), Ferrara, Celesia; Fiorani (61' Balde), Mallamo, Fofana, Catania (14' pt Iannone); Perez (61' Curiale), Baldè (73' Marino). All.: Raciti

Us Catanzaro 1929 (3-5-2): Fulignati; Scognamillo, Brighenti, Martinelli; Situm (81' Rolando), Ghion, Verna (63' Pontisso), Brignola (63' Curcio), Vandeputte; Biasci, Iemmello (63' Cianci). All.: Vivarini

Arbitro dell’incontro: Stefano Nicolini di Brescia; assistenti: Andrea Cravotta di Citta' di Castello e Andrea Bianchini di Perugia; quarto ufficiale: Giuseppe Vingo di Pisa

Note: parzialmente nuvoloso, circa 13 gradi; terreno in erba naturale; 

SPETTATORI:

ammoniti: 23' pt Iemmello (Cz), 27' pt Fumagalli (Me), 39' pt Perez (Me), 50' Brignola (Cz), 60' Scognamillo (Cz) espulsicalci d’angolo: 1-6

Stadio comunale "San Filippo-Franco Scoglio" di Messina. Serie C girone C, giornata ventiquattro di campionato.

Fischio d’inizio: ore 14.30 in diretta su Eleven Sports.

Il tecnico Raciti manda in campo Baldè in difesa a posto di Trasciani, mentre sulla media preferisce Fiorani a Kragl.

Il tecnico del Catanzaro invece butta subito nella mischia il neoacquisto Brignola al posto dello squalificato Sounas

CRONACA

Il Catanzaro pareggia al San Filippo dopo una gara dominata in lungo e in largo.

Giallorossi fortemente condizionati da un terreno di gioco a dir poco impresentabile che ha limitato notevolmente le doti tecniche dei giallorossi

Il Messina gioca copertissimo e sfrutta davvero l'unica occasione buona per andare in rete con Balde lasciato da Brignola.

Subito dopo Curiale potrebbe raddoppiare ma Fulignati è bravissimo a deviare.

Per quanto concerne la classifica un pareggio che fa poco male perchè lascia invariata la distanza dal Crotone che pareggia col Potenza.

PRIMO TEMPO

4' conclusione ravvicinata di Iemmello a volo ma Fumagalli para

11' Brignola serve in area per Biasci ma il difensore anticipa il toscano a la mette in angolo

gara molto spezzettata per via di un terreno di gioco davvero indecoroso

14' fuori Catania per infortunio, dentro Iannone

16' colpo di testa di Iemmello e incrocio dei pali

19' conclusione dalla distanza di Martinelli e Fumagalli che devia in angolo con fatica

23' giallo per Iemmello per fallo su Celesia

27' Brignola calcia la punizione da circa 22 metri ma la palla è alta

27' giallo su Fumagalli per perdita di tempo

32' corner insidioso del Messina che tuttavia Fulignati risolve con una parata

33' Vandeputte colpisce di testa su cross pennellato di Brignola ma Fumagalli devia in angolo

37' Martinelli calcia da pochi metri dalla porta di Fumagalli ma non trova la mira giusta

39' giallo per Perez per fallo su Ghion

43' tiro di Verna e Fumagalli che devia in angolo. Sul successivo corner, Scognamillo di testa manda la palla tra le braccia del portiere

48' Vandeputte tira da lontano ma Fumagalli devia in angolo

49' GOOOOOOOL DI VERNA CON UN GRAN TIRO DALLA DISTANZA

SECONDO TEMPO

50' giallo su Brignola per fallo su Fumagalli

60' giallo su Scognamillo per fallo su Fiorani

61' fuori Fiorani e Perez, dentro Konate e Curiale

63' GOL DI BALDE SU ASSIST DI KONATE

67' occasione d'oro per Curiale che tira sul primo palo ma Fulignati para

68' fuori Iemmello, Verna e Brignola, dentro Cianci, Pontisso e Curcio

73' fuori Baldè e Balde, dentro Ferrini e Marino

81' fuori Situm, dentro Rolando

86' colpo di testa di Curcio su cross di Pontisso

92' Curcio manda alle stelle da due passi e il calciatore si dispera

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner