Solidarietà della Camera Penale di Catanzaro alla magistratura onoraria

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Solidarietà della Camera Penale di Catanzaro alla magistratura onoraria

Prevista una manifestazione di protesta domani, 19 dicembre, davanti la Corte d'Appello di Catanzaro

  18 dicembre 2020 22:40

"Classe politica sorda e refrattaria che stenta a riconoscere i diritti fondamentali che uno stato civile dovrebbe garantire ai suoi lavoratori". Queste le parole contenute nella lettera di solidarietà che la Camera Penale di Catanzaro ha rivolto a sostegno delle proteste sindacali della magistratura onoraria, requirente e giudicante, a firma del presidente, Valerio Murgano.

"Il Direttivo della Camera Penale "A. Cantàfora" di Catanzaro, nel constatare le sempre più giuste e, in alcuni casi, estreme forme di protesta alle quali la magistratura onoraria è costretta a ricorrere, esprime piena e profonda solidarietà all'intera categoria e soprattutto ai magistrati onorari operanti all'interno del Distretto di Catanzaro", è scritto nella missiva. 

Banner

"Con il forte auspicio che la protesta in atto, culminante con una manifestazione che si terrà domani 19 dicembre davanti la Corte d'Appello di Catanzaro, possa portare al riconoscimento di quei diritti che da diverso tempo vengono rivendicati, consentendo, conseguentemente, al sistema giustizia di continuare a fornire ai cittadini quel minimo di risposte che, diversamente, non sarebbe possibile garantire", conclude il Direttivo. 

 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner