Spirlì annuncia un'ordinanza sui rientri: "50 mila tamponi per 30 mila persone che arriveranno in Calabria"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Spirlì annuncia un'ordinanza sui rientri: "50 mila tamponi per 30 mila persone che arriveranno in Calabria"
Antonio Spirlì
  18 dicembre 2020 19:39

"Cinquantamila tamponi per trentamila rientri stimati". Lo ha rivelato il presidente facente funzioni Nino Spirlì anticipando l'adozione (nella giornata di domani) di una specifica ordinanza sui rientri in Calabria. 

Spirlì ha precisato che i tamponi saranno gli 'antigienici, quelli rapidi' e saranno installate cinque postazioni, nelle cinque città capoluogo di provincia, dove i residenti di quella provincia possono sottoporsi al test. 

Banner

Il presidente facente funzioni ha di nuovo criticato l'imminente adozione delle misure restrittive da parte del governo per le giornate delle festività natalizie. 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner