Squillace, dubbi sul dietrofront della dirigente nominata all'ufficio finanziario

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Squillace, dubbi sul dietrofront della dirigente nominata all'ufficio finanziario
Comune di Squillace
  30 gennaio 2021 13:07

di PAOLO CRISTOFARO

Si è saputa due giorni fa la notizia che il sindaco di Squillace, Pasquale Muccari, ha preso per sé l'incarico di responsabile dell'ufficio finanziario del Comune, in attesa di una nuova nomina tramite procedura concorsuale, notizia riportata anche da La Nuova Calabria

Banner

La decisione, tuttavia, è frutto di un dietrofront che non è passato inosservato. Poche settimane fa, difatti, il primo cittadino era orientato verso un'altra direzione e la cosa era stata addirittura concretizzata. L'Ente, infatti, tramite ex articolo 110 del Tuel, aveva selezionato, in base ai titoli formativi, una responsabile dell'area finanziaria, come confermato dalla determinazione 1° dell'8 gennaio 2021. Il fatto è che la responsabile nominata, con nota protocollata n°524 del 28 gennaio 2021, ha rassegnato le dimissioni. A poche settimane dall'incarico. 

Banner

Ufficialmente la motivazione addotta dalla responsabile è che il Comune di Squillace necessita di una presenza costante presso l'ufficio, cosa che, evidentemente, non era possibile nel suo caso. La stessa responsabile, contattata da La Nuova Calabria, non ha voluto rilasciare ulteriori commenti e la medesima situazione si è presentata con il sindaco, sentito telefonicamente. Data l'ormai nota e complessa situazione finanziaria del Comune di Squillace, qualche interrogativo è sorto intorno a queste dimissioni, rassegnate dal responsabile dell'area più delicata, da questo punto di vista, per l'amministrazione squillacese. 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner