“Timeless. Attualità dell’antico”. Al via gli incontri culturali tra Crotone e Capo Colonna

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images “Timeless. Attualità dell’antico”. Al via gli incontri culturali tra Crotone e Capo Colonna
Capo Colonna
  13 luglio 2019 14:39

di PAOLO CRISTOFARO

CROTONE – Un calendario di appuntamenti nutrito e coinvolgente quello proposto al Museo archeologico di Crotone e al Parco Archeologico di Capo Colonna – dietro impulso del Ministero per i Beni e le Attività Culturali – per la rassegna “R…estate al Museo 2019”, che porta come titolo “Timeless. Aattualità dell’antico”. Partirà martedì 16 luglio, a Crotone, con l’intervento dell’archeologo Francesco Cuteri, dal titolo “Tra Calabria e Monte Athos. Storie di monaci e di eremiti”. Secondo appuntamento poi il 23 luglio, sempre a Crotone, con Francesco Scarpino, amministratore di “BlueOcean” e Gregorio Aversa, del Polo Museale della Calabria, intitolato “Clay vs palstic: terracotta e plastica a confronto”.

Banner

A Capo Colonna, invece, il 28 luglio, con le “Storie del Lacinio”, un contest fotografico con fotografi amatoriali di Crotone. Di nuovo a Capo Colonna poi, il 10 agosto, Alberto Vega e Piero Devono, due docenti, presenteranno “Il Lacinio sotto le stelle”, preceduto da una visita guidata presso il Planetario dell’Istituto Tecnico Nautico di Crotone. Gastronomia, invece, il 20 agosto, con “Dal mare alla tavola. Metodi di pesca e consumo di pesce ieri e oggi”, con Fabrizio Mollo dell’Università di Messina, Antonio Montesanti, esperto di tecniche di pesca e lo Chef Max, dell’omonima trattoria di Cirò Marina. La rassegna chiuderà il 27 agosto con l’archeologa Anna Rotella e il suo intervento “Dal collezionismo alla storia. L’archeologia, Vito Capialbi e gli altri”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner