Turismo, Occhiuto a Vienna per promuovere Calabria: “Vogliamo essere attrattivi 365 giorni l’anno”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Turismo, Occhiuto a Vienna per promuovere Calabria: “Vogliamo essere attrattivi 365 giorni l’anno”

  01 giugno 2023 19:44

Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, nell’ambito delle celebrazioni della festa della Repubblica che si terranno nella sede dell’ambasciata italiana a Vienna, a Palazzo Metternich, prenderà parte oggi a una serata di promozione turistica rivolta ai rappresentanti della stampa accreditata e ai componenti dell’ORV, confederazione delle Agenzie di Viaggio e Tour operator, che hanno scelto la Calabria come sede del meeting annuale, in programma dal 18 al 21 Ottobre 2023
 
L’iniziativa, in collaborazione con l’Agenzia Nazionale del Turismo Italiano (Enit), rappresentata a Vienna da Andrea Colonnelli, nasce a seguito della partecipazione della Regione Calabria, Dipartimento Turismo, Marketing Territoriale e Mobilità, alla manifestazione fieristica “Ferien Mess Vienne” che si è svolta a marzo scorso, e dopo la gradita visita dell’Ambasciatore d’Italia a Vienna, Stefano Beltrame, che ha ammirato lo spazio dedicato alla nostra Regione, apprezzando le immagini e i video trasmessi. 
 
Per tali ragioni - in occasione delle celebrazioni della festa della Repubblica - è stato proposto alla Regione Calabria una collaborazione con Ambasciata ed Enit, al fine di promuovere la destinazione Calabria, in considerazione delle nuove tratte attivate dall’aeroporto di Lamezia Terme a quello di Vienna. 
 
“Ringrazio l’Ambasciatore d’Italia a Vienna, Stefano Beltrame - ha dichiarato il presidente Occhiuto -, per la splendida ospitalità e per l’opportunità che ci dà di essere qui per raccontare fuori dai confini nazionali le straordinarie bellezze della Calabria. 
Da qualche mese mi sto occupando direttamente del governo del settore turistico regionale. È una sfida cruciale per lo sviluppo economico della mia Regione.

In quest’ottica, ritengo che gli aeroporti rappresentino un asset sempre più strategico per la Calabria.
Per questo, dopo aver rilanciato la nostra società unica di gestione degli scali, la Sacal, e averla affidata a un manager di grandi qualità, stiamo rafforzando le dotazioni infrastrutturali aeroportuali e potenziando progressivamente i collegamenti con l’Italia, l’Europa e gli altri continenti, consolidando lo scalo di Lamezia Terme come un grande hub internazionale.
Vogliamo essere una Regione attrattiva per 365 giorni l’anno e vogliamo che i turisti che vengono in Calabria siamo il nostro sponsor, i nostri influencer per far conoscere al mondo le nostre eccellenze paesaggistiche, culturali, enogastronomiche”, ha sottolineato il governatore Occhiuto.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner