Us Catanzaro 1929, idee chiare per il calcio mercato: attacco e difesa le priorità

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, idee chiare per il calcio mercato: attacco e difesa le priorità
Immagine di repertorio
  03 gennaio 2021 19:46

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Grande fermento in casa giallorossa a poche ore dall'inizio del calciomercato. Sull’agenda del ds Cerri ci sono diversi nomi in uscita e in entrata, ma è più facile ipotizzare che la sessione invernale sarà caratterizzata da 2/3 operazioni di rafforzamento, non di più.

Banner

Alla suggestiva idea Pettinari (quotato attaccante del Lecce classe ‘92) lanciata da una testata specialistica, si fa largo quella più concreta di Michele Volpe, classe ’97, della Viterbese ma di proprietà del Frosinone o quella interessante di Cedric Gondo, classe ’96, in forze alla Salernitana.

Banner

Due profili simili molto graditi che potrebbero fare al caso del mister che vuole dare peso e gol al reparto offensivo.

Banner

In difesa, pare prendere corpo l’idea di Riccardo Brosco, classe ’91, dell’Ascoli, che in tal caso per la prima volta in carriera scenderebbe di categoria. 

Si valutano alcuni profili sulle corsie esterne visto che ad esempio Contessa piace molto al Bari di Auteri. L’idea Porcino del Livorno potrebbe soddisfare le aspettative.

Sulla corsia opposta Casoli e Garufo sembrano non dare quello che chiede il mister e quindi si studiano alternative. Paolo Grillo del Cittadella potrebbe essere una soluzione.

In uscita, Raffaele Di Gennaro è alla ricerca di una sistemazione stabile dove poter giocare titolare, mentre Cristian Riggio pare vicinissimo al Monopoli. In avanti, uno tra Curiale e Di Piazza potrebbe lasciare Catanzaro. 

Allenamento stamattina la truppa guidata dal tecnico Calabro ha svolto la seduta di lavoro al Federale. Una scelta dettata probabilmente anche dalle condizioni del terreno di gioco del PoliGiovino reso pesante dalla pioggia abbondante caduta nelle ultime ore.

Domani pomeriggio i giallorossi si ritroveranno al “Mirko Gullì” in vista della sfida casalinga con la Viterbese in programma domenica 10 gennaio al Ceravolo.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner