Us Catanzaro 1929, Iemmello a un passo dalle Aquile. Fatta per Sounas

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, Iemmello a un passo dalle Aquile. Fatta per Sounas
Pietro Iemmello, attaccante del Frosinone vicinissimo al Catanzaro
  09 gennaio 2022 21:39

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

A questo punto il sogno potrebbe avverarsi: Pietro Iemmello è vicinissimo al suo Catanzaro.

Banner

Il centravanti catanzarese, classe ’92, avrebbe espresso la forte volontà di sposare il progetto della famiglia Noto e di contribuire a riportare in alto la sua squadra del cuore.

Banner

Indimenticabile il volo dell’Aquila mimato sotto la curva Sud del Cosenza dopo il gol siglato qualche anno fa con la maglia del Foggia che mandò su tutte le furie i sostenitori rossoblù, ma esaltò quelli giallorossi che lo apprezzarono molto per aver ostentato con orgoglio la propria fede sul campo rivale.

Banner

A distanza di qualche anno, dopo la scalata nel calcio che conta a suon di gol inizia una lenta parabola discendente e la brutta avventura di Frosinone che lo vede fuori rosa.

Ora eccolo qui tra le mura amiche ad un passo dal suo Catanzaro e dai suoi tifosi che non aspettano altro che vederlo con la maglia del Catanzaro.

In mattinata l’incontro nella sede di via Gioacchino da Fiore con il presidente Noto e i due dirigenti Pelliccioni e Foresti.

L’attaccante del Frosinone si è presentato da solo e ha avuto modo di confrontarsi a lungo con dirigenti e proprietà.

Grande intesa tra le parti e a quanto pare accordo trovato anche sulle cifre che ovviamente in questi casi rappresentano uno dei principali ostacoli.

Al giocatore catanzarese legato i laziali fino al 2024 è stato proposto un contratto molto importante per la categoria che avrebbe sbaragliato la concorrenza dell’Avellino che tuttavia non si arrende.

Vedremo nelle prossime ore cosa succederà ma tutto lascia pensare che il trasferimento possa andar in porto a stretto giro.

Intanto, Dimitrios Sounas è ormai un giocatore del Catanzaro. Il forte centrocampista greco di proprietà del Perugia ha firmato un contratto biennale ed è atteso a breve per le visite mediche.

Insieme a lui, sempre dal Perugia potrebbe arrivare anche Salvatore Burrai, classe ’87, mediano di grande esperienza legato agli umbri fino 2023 che avrebbe fatto più di un pensierino al Catanzaro.

Insomma, un calciomercato scoppiettante per una proprietà che alza la posta e punta in alto. Sempre molto vivo l’interesse per Luca Calapai del Catania e Cristian Andreoni terzino destro classe ’92 legato al Bari fino al 2023.

Imminenti le partenze di Cinelli e Risolo e quella di Curiale che potrebbe andare alla Vibonese. 

NOTIZIARIO

Dopo gli ultimi esiti dei tamponi molecolari che non hanno rilevato ulteriori positività nel gruppo squadra, i giallorossi hanno ripreso gli allenamenti in gruppo.

Nella seduta di ieri dopo l’attivazione con esercizi di pass and drill legati alla mobilizzazione generale, le aquile hanno svolto esercitazioni tattiche a reparti con situazioni di inferiorità numerica.

L’allenamento si è concluso con una partitella.

Oggi il gruppo osserverà una giornata di riposo per riprendere gli allenamenti nella giornata di domani con la seduta fissata per le ore 15 sul terreno di Giovino.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner