Us Catanzaro 1929, in stand-by l'operazione Iemmello. La squadra si prepara per la semifinale di Coppa Italia

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, in stand-by l'operazione Iemmello. La squadra si prepara per la semifinale di Coppa Italia

  12 gennaio 2022 21:11

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Sembrava fatta o quasi, ma non è così. Nelle ultime 24 ore quell’accordo raggiunto tra Pietro Iemmello e la società di via Gioacchino da Fiore è entrato in una fase di stallo.

Banner

E’ facile intuire che è una questione di cifre e di opportunità in una classica dinamica di calciomercato e di aspettative personali che a volte non combaciano.

Banner

E’ altrettanto vero che il Catanzaro ha già formalizzato una grossa offerta e intende chiudere subito l’affare bruciando sul tempo le concorrenti e ripartire con il piede giusto.

Banner

Le prossime ore saranno decisive per la risoluzione della trattativa. Il presidente Noto ci crede e prova a pazientare.

La volontà del calciatore c’è ma evidentemente non così smodata da definire il trasferimento in giallorosso su due piedi. 

La dirigenza intanto si guarda intorno e lavora per un eventuale piano B all’altezza dell’attaccante catanzarese.

Intanto, Dimitrios Sounas ha svolto le visite mediche, mentre l’esterno islandese Bjarki Steinn Bjarkason, le farà domani.

Sulla mediana il ds Pelliccioni osserva molto attentamente anche Luis Maldonado, classe ’96, regista difensivo ecuadoregno del Catania in scadenza di contratto.
 

NOTIZIARIO

Sgambata pomeridiana con la Primavera 3 per i ragazzi di Vivarini che oggi si sono ritrovati al PoliGiovino per una doppia seduta d’allenamento.

La partitella si è conclusa con una larghissima vittoria della prima squadra che ha inserito anche due giovani del vivaio: Talarico (autore anche di un gol) e Viotti (entrato nella ripresa).

Il Catanzaro si è schierato con un 3-5-2 formato da Martinelli, Fazio e De Santis, in difesa; Bayeye, Talarico, Cinelli, Welbeck e Vandeputte sulla mediana; Bombagi e Cianci in avanti.

Assenti Scognamillo e Carlini. Hanno lavorato a parte Curiale, Monterisi e Risolo

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner