Us Catanzaro 1929, sale la febbre da derby. Lunghe attese ai botteghini per la tessera del tifoso

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, sale la febbre da derby. Lunghe attese ai botteghini per la tessera del tifoso
Code interminabili ai botteghini per la tessera del tifoso
  09 ottobre 2019 21:00

di ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Le prescrizioni imposte dal Gos sulla tessera del tifoso e sulla vendita dei tagliandi del settore ospiti limitata solo ai residenti nella provincia di Catanzaro stanno creando molti disagi ai tifosi del Catanzaro.

Banner

Limitazioni che rientrano nel pacchetto sicurezza selezionato dal Gos per il derby al Granillo, in programma sabato sera alle 20 e 45. Ma la tifoseria giallorossa non si arrende e percorre ogni strada possibile per poter assistere dal vivo al derby con la Reggina. Dalle 15, i botteghini sono stati assaltati dai tifosi che intendono sottoscrivere la tessera del tifoso.  L’unico grande inconveniente è stata la lunga attesa che ha caratterizzato questo pomeriggio davanti ai botteghini. Solo un addetto non è stato assolutamente sufficiente per portare a termine tutte le richieste in un arco di tempo accettabile.

Banner

Code interminabili che hanno fatto scaturire parecchie lamentele. Qualcuno ha perfino abbandonato in segno di protesta. D’altra parte, non è pensabile che un cittadino possa impegnare un intero pomeriggio per avere una tessera del tifoso. Si auspica che la società domani implementi il numero degli addetti a disposizione del pubblico.

Banner

Ma a parte questo disagio nel disagio, la trasferta prende quota e lentamente sale il numero dei biglietti acquistati in prevendita e dei mezzi in allestimento per Reggio Calabria. Sabato pomeriggio, diversi pullman e molte auto si metteranno in viaggio alla volta della città dello Stretto dove troveranno uno stadio gremito.

Puntuale l’appello degli Ultras Catanzaro con un volantino diramato anche tramite social e rivolto a tutta la tifoseria giallorossa a seguire ad affrettarsi a compare il biglietto.

Allenamento

Solito allenamento per i ragazzi di Auteri tra campo e palestra. Rientrato nel gruppo Casoli. Differenziato per Signorini e Mangni, mentre De Risio è ancora fermo e Urso sulla via del recupero. 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner