Us Catanzaro 1929, si tratta per Eusepi. Gatti e Perucchini vicini. Il 25 luglio i calendari

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Us Catanzaro 1929, si tratta per Eusepi. Gatti e Perucchini vicini. Il 25 luglio i calendari
Us Catanzaro 1929 al ritiro di Moccone
  19 luglio 2019 20:41

ANTONIO ARGENTIERI PIUMA

Giornata interlocutoria sul mercato in entrata per l’Us Catanzaro che sta lavorando molto intensamente per completare e consolidare la rosa in tutti i suoi reparti. Come sappiamo il nodo principale da sciogliere resta l’attaccante e gli occhi sono puntati tutti su questa delicata trattativa che vorrebbe portare in giallorosso Umberto Eusepi, attaccante di spessore della categoria. Tra accelerazioni e frenate non si arriva al dunque e le concorrenti non sembrano stare a guardare. Prime tra tutte, proprio le toscane Arezzo e Siena. Certo, come già detto ieri, pare ormai chiaro che i solidi rapporti lavorativi tra il presidente del Catanzaro e quello del Pisa abbiano riservato una sorta di corsia preferenziale proprio al patron del Catanzaro sul giocatore. Resta tuttavia da convincere proprio Eusepi che vanta un contratto molto alto di 220 mila euro stagionali e non intende cedere più di tanto, vista anche la sua età e la sua caratura. Peraltro è legato al Pisa per altri 2 anni ed è ovvio che intende trovare una piazza ambiziosa che sia disposta a confermare le stesse cifre. Noto pare gli abbia formulato un’offerta molto importante ma a quanto pare il giocatore sta riflettendo sul da farsi. Certo, dovesse arrivare un’offerta più importante nelle prossime ore la vicenda per il Catanzaro si complicherebbe ancora di più e proprio per questo tutti si augurano che da qui a poco la trattativa vada a buon fine. Ma non è solo Eusepi ovviamente l’unico obiettivo di mercato. Si tratta per un buon portiere e Filippo Perucchini di proprietà dell’Empoli sembra essere in vantaggio. Il difensore Gatti, dal Monopoli, pare sia anche lui molto vicino al Catanzaro ma ancora non c'è nessuna conferma ufficiale. Intanto, domani alle 16 presso la sala stampa dell’hotel la Fattoria, struttura in cui alloggia la truppa giallorossa per il ritiro precampionato, Mr Auteri sarà a disposizione dei giornalisti. E successivamente, saranno presentati alla stampa i due nuovi acquisti, Di Livio e Martinelli. Per quanto riguarda il mercato in uscita, Eugenio D’Ursi resta l’oggetto dei desideri di diverse squadre di categoria superiore, primo tra tutti il Napoli di De Laurentis che lo vorrebbe comprare per poi girarlo al Bari in serie C ma la trattativa non sembra ancora arrivare al dunque. Tra le probabili cessioni si annoverano anche Giannone e Pambianchi cercato da Trocini che lo ha già avuto al Rende e forse anche Signorini (se arriva qualche altro difensore) ma non si hanno notizie certe in merito.

Banner

Moccone Al sesto giorno di ritiro la truppa giallorossa guidata dal Mr Auteri e dallo staff tecnico prosegue nella preparazione atletica e nel potenziamento. Pare tutto bene e tutto secondo tabella di marcia. Nessuna amichevole ufficiale è in programma ma solo partitelle in famiglia. Certo, entro la fine di luglio la tifoseria organizzata attende di conoscere una data utile per fare visita in massa proprio alla squadra in ritiro, come ogni anno. E quale migliore occasione per vedere all’opera la nuova creatura modellata da Ds e Mr, magari proprio con il futuro centravanti delle aquile.

Banner

Lega Il Consiglio direttivo della Lega Pro ha deliberato la composizione dei gironi del campionato di Serie C per la stagione 2019-20. Il Catanzaro è stato inserito nel Girone C a 19 squadre: Avellino, Bari, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Monopoli, Paganese, Picerno, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana, Vibonese, Virtus Francavilla, Viterbese.
Lunedì 22 luglio è prevista la compilazione della griglia per la Tim Cup che vedrà le aquile in griglia di partenza co le colleghe del girone: Catania, Potenza, Virtus Francavilla, Reggina, Monopoli, Casertana, Rende, Cavese e Viterbese: il primo turno si giocherà il 4 agosto, il secondo l'11, il terzo il 18.
Giovedì 25 luglio il giorno da segnare in rosso: alle 18 e trenta a Roma, presso il Salone d’Onore del Coni, ci sarà infatti la composizione del calendario e si parlerà dei progetti della nuova Lega Pro. “Nuova in tutto – si apprende dalla pagina ufficiale della Lega pro - prima in tante cose e in tante ancora lo sarà: quest’anno il suo calendario la serie C lo conoscerà prima delle altre “sorelle” calcistiche, lontana soprattutto da qualunque altra estate calda vissuta negli ultimi anni. Un segno dei tempi anche questo: la Lega Pro vuole rinnovarsi ed essere sempre più frizzante e scintillante in questa sua nuova vita e dimensione”.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner