Accordo tra Legambiente di Scala Coeli e "Agorà Kroton" per volontariato e difesa ambientale

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Accordo tra Legambiente di Scala Coeli e "Agorà Kroton" per volontariato e difesa ambientale
Legambiente Nicà
  04 febbraio 2021 16:16

Il circolo Legambiente "Nicà" di Scala Coeli e la società cooperativa sociale Onlus "Agorà Kroton" (affidataria di contratto per la gestione e organizzazione dei servizi di accoglienza integrata nell'ambito del sistema di protezione  per titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati SIPROIMI, a titolarità del comune di Cariati) hanno sottoscritto un protocollo d'intesa.

Il protocollo sottoscritto dal circolo "Nicà" ha come finalità la promozione e la sensibilizzare sui temi dell'educazione ambientale. La promozione e la partecipazione attiva ai valori del volontariato ambientale, con opportunità di partecipazione dei cittadini e dei migranti. Il circolo Nica si impegna attraverso la promozione dell'ecologia umana, in grado di saldare la centralità della persona e la tutela dell'ambiente, a portare avanti la lotta contro le disuguaglianze e la promozione della giustizia ambientale e sociale.

Banner

Banner

Il circolo attraversa la partecipazione attiva degli utenti del centro SPRAR/SPIROMI alle proprie attività, diffonderà la cultura del rispetto ambientale nella comunità locale. La collaborazione con le varie realtà associative che  operano nel territorio del basso ionio cosentino e alto crotonese ha caratterizzato da subito l'attività del circolo "Nicà", i cui componenti sono fortemente convinti che da soli non si va da nessuna parte, che il "NOI" sia l'unica strada percorribile per gettare le basi di società giusta e solidale, dove la diversità è un valore inclusivo. La condivisione, la partecipazione, la collaborazione alla vita sociale di una comunità nel rispetto di ogni essere umano, dell'ambiente e di ogni forma vivente, sono l'unico modo per affrontare il quotidiano e proiettarsi nel futuro, soprattutto alla luce di quanto sta accadendo nel mondo con l'emergenza pandemica. Il circolo Nica il suo direttivo ed i soci sono felici di intraprendere questo percorso di collaborazione, certi che sarà fruttuoso utile e bello per tutti: "Siamo onde dello stesso mare, foglie dello stesso albero, fiori dello stesso giardino", riferiscono citando la massima di Seneca.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner