Aeroporto di Crotone. L'associazione Amici del Tedesco rompe il silenzio: "Non venga chiuso"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Aeroporto di Crotone. L'associazione Amici del Tedesco rompe il silenzio: "Non venga chiuso"
L'aeroporto di Crotone
  05 gennaio 2021 19:57

di FRANCESCA FROIO

Un assordante silenzio quello che aleggia da tempo ormai intorno all’aeroporto di Crotone.

Banner

In molti, inevitabilmente, continuano a porsi domande e a sperare in risposte che tardano ad arrivare, tra loro l’associazione Amici del tedesco, che ancora una volta non resta a guardare.

Esprime preoccupazione, l’associazione, che mediante una nota stampa fa sapere “Questo è il mese per definire le tratte estive. Purtroppo dalla stampa apprendiamo che più che definire nuove tratte estive, si parla di chiudere il collegamento Crotone-Bologna”.

Banner

“Ci auguriamo che questo collegamento non venga chiuso ed appoggiamo in pieno l’impegno di associazioni che fanno in pratica quello che dovrebbero fare le istituzioni: sostenere l’aeroporto di Crotone. L’associazione Amici del tedesco chiede un volo estivo per la Germania. A Lamezia e nel resto d’Italia si stanno definendo le rotte estive. Speriamo che qualcuno si accorga che esiste anche l’aeroporto di Crotone”.

Non più lontano di due anni fa, infatti,  il collegamento tra Crotone e Norimberga ha dato prova del proprio successo, un potenziale tangibile, motivo per il quale secondo Amici del Tedesco sarebbe opportuno rimettere un volo, almeno per l’estate, con la Germania.

“Questo porterebbe molti turisti nella nostra città e permetterebbe anche ai nostri numerosi emigrati di atterrare direttamente a Crotone. I legami nati tra Crotone e Norimberga sono rimasti. Due anni fa è venuto a Crotone anche il direttore dell’aeroporto di Norimberga. Dalla Germania c’è dunque interesse per Crotone, bisogna però avere il coraggio di chiedere anche dalla Calabria che venga istituita una rotta estiva tra Crotone e la Germania”.

“Speriamo che qualcuno prenda posizione in modo concreto. La stessa attenzione che la Sacal ha per l’aeroporto di Lamezia la auspichiamo per Crotone. Se questa attenzione non c’è- conclude l’associazione- tocca alla Regione Calabria, ai parlamentari ed alle istituzioni crotonesi far sentire la propria voce”.

 Un appello chiaro e deciso che fa eco ad un bisogno, divenuto sogno, che appartiene a molti. Non resta dunque che attendere.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner