Aou Dulbecco di Catanzaro, 'Si Cobas' chiede una proroga per usufruire delle ferie 2023

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Aou Dulbecco di Catanzaro, 'Si Cobas' chiede una proroga per usufruire delle ferie 2023
L'ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro
  30 maggio 2024 14:19

Il Si Cobas Calabria chiede che sia data la possibilità al personale dell'AOU Dulbecco di Catanzaro di fruire delle ferie relative all’anno 2023 fino al 31/12/2024.
"In molti reparti vista la carenza di personale - scrive in una nota il sindacato -  molti lavoratori non sono in grado di smaltire le ferie dell’anno precedente.
Abbiamo visto la nota (numero di protocollo 0023431 del 29/05/2024) e accogliamo in modo positivo anche se è stata fatta con estremo ritardo visto la naturale scadenza del 30/06/2024 per le ferie anno 2023.
Noi come Si Cobas chiediamo che la data del 31/12/2024 sia la data che consente di usufruire delle ferie anno 2023, senza fare alcuna programmazione o richiesta, visto che ora come azienda unica non ci possono essere situazioni diverse chiediamo di risolvere la
problematica di alcuni lavoratori del ex policlinico universitario Materdomini che ancora stanno usufruendo delle ferie anno 2021 e nei mesi scorsi abbiamo denunciato che ci sono lavoratori che avevano oltre 140 giorni di ferie, era ed è una situazione ANOMALA visto le imposizioni date ai lavoratori del ex Pugliese-ciaccio.
Chiediamo di risolvere la situazione perché con l’avvento dell’istituto di vestizione e svestizione il lavoratore ha potuto scegliere di accumulare monte ore e li servirà la banca delle ore così da poter usufruire di maggiori giorni dedicati al riposo e alla famiglia.
Chiediamo ai coordinatore di reparto e alle funzioni organizzative di poter gestire al meglio le ferie dei lavoratori perché troppe criticità sono presenti.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner