Catanzaro, dalla teoria alla pratica: l'associazione Vitambiente a scuola per ripulire l'ambiente dalla plastica

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro, dalla teoria alla pratica: l'associazione Vitambiente a scuola per ripulire l'ambiente dalla plastica

  12 marzo 2022 15:43

Dalla teoria alla pratica, parte a cura dei volontari di Vitambiente la raccolta dei rifiuti e soprattutto delle plastiche nelle scuole di Catanzaro.

Scopo dell'iniziativa non è solo  ripulire l'ambiente scolastico dal materiale nocivo all'ambiente, ma anche sensibilizzare sulla tematica dell'inquinamento da plastica, portando i propri referenti all'interno delle scuole per raccontare a bambini e ragazzi la preoccupazione sulla situazione attuale di salute del nostro territorio e del nostro ecosistema.

Banner

Il plesso comprensivo "Aldisio Pascoli", del quartiere San Leonardo di Catanzaro, diretto dal Prof.  Raoul Elia, oggi sabato 12 marzo, ha aderito con entusiasmo a questo progetto.

Banner

I ragazzi hanno osservato attentamente, i volontari di Vitambiente in azione, rendendosi conto del problema e accogliendo tutti i loro suggerimenti.

Banner

È indispensabile che tutti facciano la loro parte per evitare il cosi agognato e scongiurato punto di non ritorno. 

I soci di Vitambiente armati con pinze e sacchi hanno raccolto i rifiuti trovati dentro e davanti alla loro scuola. Il bottino di pulizie finale sono  stati diversi sacchi da  50 litri di rifiuti, in generale plastica, ma anche purtroppo pezzi di ferro, le immancabili mascherine e mozziconi.

Il Presidente nazionale dell'associazione ha ringraziato il dirigente scolastico, il referente della secondaria , tutti gli   insegnanti i ragazzi e chi ha collaborato, per la disponibilità e la buona riuscita di questa iniziativa, felice del suo esito. 

Inoltre presto, e sempre da una idea di Vitambiente, i volontari dell’associazione unitamente a diversi anziani residenti in prossimità dei plessi dell”Aldisio-Pascoli” si dedicheranno alla cura della verde del giardino attraverso anche la piantumazione di fiori e piantine.

Al progetto “Ripulisci la scuola dalla plastica” saranno presto coinvolte altre scuole di ogni genere e grado della città, che hanno già, dalla prossima settimana, aderito esprimendo favorevole  consenso all’iniziativa.

Il presidente Marino ringrazia l’imprenditore Cusimano che nella sua ottica green  ha subito sposato l’idea e l’artista Nuccio Loreti, il maestro si occuperà di ripristinare alcuni manufatti presenti all’interno del giardino del plesso dell’Aldisio.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner