Catanzaro. Il Centro calabrese di solidarietà promuove il progetto “Vicino a te…”: all’Aranceto tra sport e ambiente

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Il Centro calabrese di solidarietà promuove il progetto “Vicino a te…”:  all’Aranceto tra sport e ambiente

  10 luglio 2021 14:01

La scuola, lo sport e l’ambiente. Su queste direttrici il progetto “Vicino a te… Strategie di prossimità a contrasto delle povertà educative minorili”, promosso dal Centro Calabrese di Solidarietà e selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, ha orientato le proprie attività che tornano prima della pausa estiva, con un altro pomeriggio dedicato ai ragazzi del quartiere dell’Aranceto, quartiere a Sud di Catanzaro. Nel corso dell’anno scolastico, le attività volte dapprima a seguire i ragazzi doposcuola, sono state affiancate dalle attività sportive ed ora avranno ulteriore impulso con la promozione dell’ambiente di quartiere con la raccolta mirata di vetro e plastica. Il prossimo 14 luglio, infatti, nel connubio tra sport (basket, calcio e rugby) e pulizia ambientale, animeranno il quartiere. L’appuntamento è per tutti i ragazzi del quartiere per le ore 18 presso il Centro Sociale del quartiere Aranceto per un pomeriggio diverso e vissuto all’insegna delle attività motorie e di raccolta di plastica e vetro disperso negli spazi di quartiere.

Anche queste attività che concluderanno la prima parte progettuale sono state concepite dai soggetti partecipanti al progetto che vede al suo interno la sinergia tra enti pubblici (Comune di Catanzaro, Ufficio Scolastico Regionale, Tribunale per i Minorenni di Catanzaro, Centro di Giustizia minorile di Catanzaro,) e privati (Meet Project, Kinema, C.a.m. Gaia, Catanzaro Rugby, Catanzaro Basket e Pantere Nere) e suggella le scelte iniziali che hanno puntato su attività in grado di coinvolgere i minori del quartiere in attività che potessero stimolare la crescita a seconda delle diverse età. 

Banner

Mercoledì 14 luglio, dalle ore 18 alle 20, negli spazi aperti del Centro Sociale dell’Aranceto, i ragazzi troveranno porte di calcio, canestri e palle ovali per divertirsi negli sport più popolari prima di procedere alla raccolta negli spazi comuni del quartiere di materiale plastico e vetroso di piccolo calibro abbandonato. 

Banner

Lo scopo dichiarato del progetto “Vicino a te… Strategie di prossimità a contrastodelle povertà educative minorili” è l’aiutoconcreto a ragazzi e famiglie con l’ascolto, diverse attività ludico-sportive ed extrascolastiche, finanziate nell’ambito del progetto che e` stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 e` nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione Con il sud. www.conibambini.org.

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner