Catanzaro. Il Comune alla Soprintendenza: "Considerare la biblioteca della chiesa del Monte 'raccolta libraria di eccezionale interesse culturale'”

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Il Comune alla Soprintendenza: "Considerare la biblioteca della chiesa del Monte 'raccolta libraria di eccezionale interesse culturale'”
Catanzaro, la Chiesa del Monte

  22 dicembre 2020 17:45

"Una richiesta indirizzata alla Soprintendenza al fine di avviare la procedura per dichiarare la biblioteca e l’archivio annessi alla Chiesa del Monte come “raccolta libraria di eccezionale interesse culturale” ai sensi del codice dei beni culturali e del paesaggio".

E’ quanto gli assessori Russo e Sculco e il consigliere comunale Riccio hanno proposto presentando un’apposita mozione oggi approvata all’unanimità dalla civica assise. “La titolarità dei beni custoditi nella chiesa è ancora controversa – affermano – e allo stato attuale non si può distinguere quali siano di effettiva proprietà dell’Ordine dei frati minori cappuccini. Il patrimonio conservato è, infatti, composto anche da beni riferibili all'arcidiocesi e all'amministrazione comunale di Catanzaro".

Banner

"Prima di procedere ad un loro trasferimento, bisogna dunque fare chiarezza su  un patrimonio che non può essere decontestualizzato e che è legato fortemente alla storia e all'identità catanzarese. Perciò, con la mozione votata in Consiglio abbiamo chiesto l’impegno del Comune - concludono - affinché si possa scongiurare il rischio che la città Capoluogo venga privata di queste preziose testimonianze, sensibilizzando direttamente la Soprintendenza, il Mibact e le istituzioni di competenza”.

Banner

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner