Catanzaro. Mense scolastiche, genitori ancora in protesta: Pasti in ritardo anche all'I.C. Casalinuovo di via Formia

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Mense scolastiche, genitori ancora in protesta: Pasti in ritardo anche all'I.C. Casalinuovo di via Formia

  07 ottobre 2021 17:33

Continuano le segnalazioni circa i ritardi nella consegna dei pasti per le mense scolastiche della città. Sembrava fosse un problema di natura organizzativa in fase post-elettorale nelle scuole che hanno ospitato i seggi, ma anche oggi si è manifestato lo stesso disagio.

A segnalarlo è la mamma di una scolara di quinta classe presso l'I.C. Casalinuovo di via Formia, dove il pranzo anche oggi è stato consegnato per le 14.45 dunque già nel primo pomeriggio. Considerato che i bambini escono da scuola alle 16, la macchina organizzativa scuola-genitori finisce irrimediabilmente per incepparsi costringendo i genitori a lunghe attese, i bimbi a pranzare in ritardo, la scuola a doversi giustificare.

Banner

I genitori, al verificarsi dello stesso problema anche domani, affermano sin da ora che andranno a prendere i propri figli anticipatamente, facendo così saltare il pranzo poichè si tratta di orari e disguidi non più sostenibili, soprattutto perchè non è più accettabile affidare i propri figli alle cure di una scuola dell'obbligo dove non si sa se e quando mangeranno.

Banner

Nello stesso istituto, inoltre, si segnala il malfunzionamento dell'ascensore e la carenza di personale addetto al servizio mensa: soltanto due operatori sembrano pochi - a detta dei genitori autori della denuncia-  per sostenere l'importante mole di lavoro in orario pasti. 

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner