Catanzaro. Sanità, rinnovati i vertici di SIMFER E SIMMFi per il triennio 2021-2024

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Catanzaro. Sanità, rinnovati i vertici di SIMFER E SIMMFi per il triennio 2021-2024
Roberto Colao, Nicola Marotta, Vincenzo Polimeni, Antonio Mileto, Antonio Ammendolia, Donatella De Buono, Paola Belmonte

Ad essere eletti sono stati: Antonio Ammendolia, segretario regionale SIMFER; Donatella De Buono, Antonio Mileto e Nicola Marotta, delegati regionali; Paola Belmonte e Roberto Colao, rispettivamente segretario SIMMFiR e vice.

  13 luglio 2021 18:39

 
 
Nell'aula magna del Policlinico Universitario Mater Domini di Catanzaro, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, si è svolta l’Assemblea elettiva della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMFER) e del Sindacato Medici di Medicina Fisica e Riabilitativa (SIMMFiR) per il rinnovo delle cariche in Calabria per il triennio 2021-2024.
 
Ad essere eletti sono stati: Antonio Ammendolia, segretario regionale SIMFER; Donatella De Buono, Antonio Mileto e Nicola Marotta, delegati regionali; Paola Belmonte e Roberto Colao, rispettivamente segretario SIMMFiR e vice.
 
Tre le principali linee programmatiche sulle quali si muoverà il nuovo Direttivo SIMFER saranno: ribadire il ruolo della Medicina fisica e riabilitativa, che, per la caratteristica trasversalità, interviene in modo globale sul paziente acuto e cronico; creare sinergie operative con altre associazioni medico specialistiche per una proficua integrazione dei saperi; avviare un dialogo con enti ed istituzioni per giungere alla definizione di piani diagnostico assistenziali terapeutici adeguati alle esigenze della popolazione e compatibili con un contenimento della spesa sanitaria, per arrivare a garantire i giusti livelli essenziali di assistenza.
 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner