Coronavirus. Arrivate in Calabria le 14 mila dosi del vaccino

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Coronavirus. Arrivate in Calabria le 14 mila dosi del vaccino

  31 dicembre 2020 13:41

Sono arrivate anche in Calabria le oltre 14 mila dosi di vaccino Pfizer-Biontech che consentiranno il completamento della prima fase di vaccinazione delle categorie inizialmente individuate cioè medici e operatori sanitari.

La consegna delle fiale del siero a temperatura controllata- superate le difficoltà scontate su tutto il territorio nazionale a causa dei ritardi dovuti al maltempo delle ultime ore - è avvenuta nei due ospedali del capoluogo e negli altri nosocomi di Reggio Calabria, Cosenza, Crotone e Vibo Valentia individuati come centri di stoccaggio, dove le fiale sono arrivate grazie ad un corriere scortato dalle forze dell'ordine all'interno di contenitori speciali in grado di garantisce la conservazione a - 80 gradi.

Banner

Le operazioni di somministrazione, dopo la prima fase avviata in contemporanea nazionale del 27 dicembre scorso, riprenderanno il prossimo 4 gennaio e si svolgeranno, anche in seguito, con una cadenza settimanale con una copertura relativa al personale sanitario e in servizio nelle Rsa.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner