Covid a Petronà. Morto un settantenne da due giorni ricoverato all'ospedale "Pugliese"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Covid a Petronà. Morto un settantenne da due giorni ricoverato all'ospedale "Pugliese"
Coronaviru

Franco Scalzi era molto conosciuto e stimato in paese perché responsabile dell'Ufficio di collocamento e anche perché è stato uno dei giocatori di calcio più talentuosi del paese

  23 febbraio 2021 18:24

Lutto a Petronà. E' deceduto Franco Scalzi, 70 anni, molto conosciuto e stimato in paese perché responsabile dell'Ufficio di collocamento e anche perché è stato uno dei giocatori di calcio più talentuosi del paese.

L'uomo è morto  per una polmonite bilaterale, a causa del covid,  in ospedale a Catanzaro, dove era ricoverato da due giorni. 

Banner

La situazione coronavirus a Petronà, è monitorata costantemente dal sindaco Vincenzo Bianco dopo il focolaio che conta oltre 20 positivi nonchè quaranta contatti diretti accertati.  

Banner

 LEGGI ANCHE QUI. Focolaio a Petronà. I positivi sono 28. Il sindaco Bianco: "I contatti, quelli accertati, sono una quarantina"

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner