Crosia. Due dipendenti positivi, il sindaco "chiude" gli uffici del Comune

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Crosia. Due dipendenti positivi, il sindaco "chiude" gli uffici del Comune
Il tampone utilizzato dai medici
  04 maggio 2021 18:10

Il sindaco di Crosia, Antonio Russo, ha emanato un'ordinanza con la quale dispone la chiusura della sede municipale centrale fino a venerdì 7 maggio. La decisione, adottata in via precauzionale e per consentire le operazioni di sanificazione e igienizzazione, fa seguito alla positività accertata di due dipendenti comunali. Rimarrà operativa, invece, la delegazione municipale della frazione Mirto. In contemporanea, fanno sapere dal Comune, è stata attivata la procedura di tracciamento di quanti sono entrati in contatto con i due contagiati. Dove possibile l'attività degli uffici sarà garantita attraverso le procedure di smart-working. "Si tratta di una chiusura precauzionale - ha detto il primo cittadino Russo - per evitare l'eventuale diffondersi del contagio. I due dipendenti, entrambi dell'area finanziaria, nelle ultime ore si sono sottoposti a tampone antigenico risultando positivi al Covid-19. Nelle prossime ore si sottoporranno al test molecolare per confermare l'eventuale positività. Ai due dipendenti va la mia personale vicinanza e quella dell'intera Amministrazione comunale". 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner