Esami abilitazione avvocati, la Camera penale: "Restino a Catanzaro, errore decentrarli"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Esami abilitazione avvocati, la Camera penale: "Restino a Catanzaro, errore decentrarli"

  16 ottobre 2023 13:38

La Camera penale “Alfredo Cantàfora” apprende con viva sorpresa del rischio concreto che la prova scritta degli esami di avvocato, per la sessione 2023, possa svolgersi presso altra sede che non sia quella del capoluogo, come finora sempre accaduto.

Condivide, pertanto, la preoccupazione espressa da tutti coloro che - a vario titolo - ritengono inaccettabile l’eventualità che Catanzaro, sede del Distretto, venga privata della sua centralità nello svolgimento degli esami di abilitazione all’esercizio della professione forense.

Banner

Sul decentramento delle attività in ambito giudiziario e, in particolare, sulla celebrazione dei procedimenti di competenza della DDA in altro luogo, come per l'appunto l’aula bunker di Lamezia Terme, ha già espresso il proprio punto di vista evidenziando tutte le criticità e le difficoltà logistiche incontrate dall’avvocatura e dalle parti interessate alla trattazione di tali procedimenti.

Banner

Allo stesso modo ritiene che l’esame di avvocato debba svolgersi a Catanzaro, così come è sempre stato, e non possa essere eradicato dalla sua naturale sede.

Banner

Auspica, pertanto, che tutte le istituzioni interessate, politiche e forensi, si muovano all’unisono per mantenere nella sede naturale del Distretto un evento così importante, qual è lo svolgimento delle prove d’esame per l’abilitazione all’esercizio della professione forense.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner