Grande successo per la mostra fotografica "Vedi Catanzaro e poi scatti": "Ricordi di una tranvia" vince il primo premio

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Grande successo per la mostra fotografica "Vedi Catanzaro e poi scatti": "Ricordi di una tranvia" vince il primo premio
La foto vincitrice del primo premio
  11 ottobre 2021 19:09

 
E’ arriva al termine, con grande successo di pubblico, la seconda edizione della mostra “Vedi Catanzaro e poi scatti”, nell’ambito del progetto “Buon compleanno Catanzaro”, curata dall'associazione “Catanzaro è la mia città” ed ospitata nelle sale dell’ex tranvia siti in piazza Matteotti nel centro di Catanzaro.

La mostra, caratterizzatasi da foto realizzate per dare valore alle bellezze della città, ha visto più di 50 foto in concorso nelle aree natura/paesaggi, storia/monumenti e quartieri, un insieme di fotografie che hanno colto, col l’occhio dei fotografi, aspetti particolari e sempre particolarmente belli della città capoluogo.

“Abbiamo voluto realizzare la seconda edizione della mostra fotografica – spiega il presidente Francesco Vallone – visto il successo che aveva riscosso la precedente, utilizzando questa area espositiva, nei tempi vincolati dalla calendarizzazione dell’amministrazione comunale.
La mostra per noi è da considerarsi come “apripista” del progetto “Buon compleanno Catanzaro” realizzato grazie ai PAC Calabria 2014/2020 – Azione 1 Tipologia 3 con il patrocinio del Comune di Catanzaro, che prevede la realizzazione di vari eventi da novembre a dicembre.
In pratica ci saranno numerosi eventi all'insegna della cultura, dell’arte catanzarese, in questi mesi si potranno ammirare, tra gli altri, anche uno spettacolo del gruppo storico città di Catanzaro, una maratona storica che partirà da Scolacium fino ad arrivare al centro storico per ricordare che la città di Catanzaro è nata proprio dalla migrazione di popoli che dovevano difendersi dagli attaccati dai saraceni. Saranno una serie di eventi che sottolineeranno le bellezze della città proponendo al cittadino una vera e propria riscoperta della storia e della cultura di quest’ultima".

Banner

Banner

Tornando alla mostra, possiamo evidenziare numerosi commenti positivi dei visitatori che uscendo non hanno mancato di sottolineare quanto è bella la città che non si riesce ad ammirare con gli occhi del quotidiano.

Banner

La mostra è stata realizzata grazie ai fotografi: Roberto Corrado, Andrea Cosco, Antonio Mazza, Anna Maria Nanci, Mario Pitardi alias Nebbia Rada, Nadia Rubik, Roberta Spoto, Venturino Tortorella, che con le loro foto, hanno sottolineato l’amore per la città, scattando foto che hanno impresso momenti e scorci di una Catanzaro suggestiva.

I visitatori della mostra hanno avuto la possibilità di votare per una foto da loro reputata la più bella che ha consentito a Roberta Spoto di vincere lo speciale premio “foto più votata dal pubblico” con la foto “Brucia Ancora” raffigurante un’altalena distrutta dall’incendio della Pineta sita nel quartiere Siano.


La giuria tecnica composta dalla presidente Maria Stella Trapasso e dai componenti di giuria Franco Mazzei e Roberto Zavaglia dopo essersi confrontata su composizione, tecniche di luce, gestione colori usati e la giusta collocazione nell'aria tematica scelta per la realizzazione delle foto ha dato, il Primo premio alla foto di Roberto Corrado dal titolo “Ricordi di una Tranvia” concorrente nella categoria Storia, raffigurante un piccolo tratto del binario della tranvia che percorreva il corso nel centro storico, il Secondo premio alla foto di Andrea Cosco dal titolo "Giardini di San Leonardo” concorrente nella categoria Quartieri che ha immortalato le luci dell’alba tra i giardini del quartiere San Leonardo, ed il Terzo premio alla foto di Mario Pitardi alias Nebbia Rada dal titolo “Pigne” concorrente nella categoria Natura che fra i rami di un secolare pino ha ripreso uno scorcio della Tangenziale della città.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner