Il direttivo della Camera Penale di Vibo Valentia: "Solidarietà alla magistratura onoraria, sia giudicante che requirente"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Il direttivo della Camera Penale di Vibo Valentia: "Solidarietà alla magistratura onoraria, sia giudicante che requirente"
Magistrati
  17 dicembre 2020 18:14

"Il Direttivo della Camera Penale di Vibo Valentia esprime solidarietà alla Magistratura Onoraria, sia giudicante che requirente, per il problema, da anni irrisolto, della definizione del loro rapporto di lavoro". E' quanto si legge in una nota del direttivo della Camera Penale di Vibo Valentia “Francesco Casuscelli”.

"E’ ormai improcrastinabile - prosegue la nota - garantire le giuste tutele ai magistrati onorari che da anni denunciano il loro stato di precarietà: denunce che verranno ribadite in una manifestazione prevista per sabato a Catanzaro".

Banner

"La nostra vicinanza e solidarietà, quindi, - conclude la nota del direttivo - a tutti gli interessati ed in
particolare modo ai magistrati onorari degli uffici giudiziari vibonesi, ai quali va il nostro plauso per l’indispensabile e pregevole servizio svolto".

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner