L'artista lametina Giovanna Aiello protagonista al premio nazionale 'Mia Martini' con i suoi gioielli

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images L'artista lametina Giovanna Aiello protagonista al premio nazionale 'Mia Martini' con i suoi gioielli

  12 dicembre 2021 10:52

 Quando l’arte si trasforma da pensiero ad opera e diventa colore, tradizione, passione e genialità. Nei gioielli di Giovanna Aiello, artista lametina, è così che il sentimento diventa una creazione speciale. E’ stata scelta proprio lei per omaggiare i vincitori dell’ultima edizione del premio nazionale dedicato all’indimenticabile Mia Martini. Infatti, sul palcoscenico di Bagnara Calabra, ormai noto a livello internazionale, Giovanna Aiello ha consegnato i suoi gioielli a Igor Santini e Savo, scelti dalla giuria in questa edizione. Il patron dell’evento, il regista Nino Romeo, ha però voluto di più dall’artista calabrese, chiedendole di consegnare una delle sue creazioni anche alla madrina della serata, Veronica Maya.

“Ho sempre amato Mia Martini e la sua Bagnara dove mi reco spesso per ammirare soprattutto i colori e la luce della spiaggia. Da questo è nata l’idea di creare una parure proprio dedicata alla cantante e alla sua terra natia”.

Banner

Racconta così, Giovanna Aiello, come è nata l’idea di ricordare Mimì e aggiunge:” I miei lavori sono piaciuti a Nino Romeo, che è l’anima del premio, è mi ha chiesto di collaborare alla serata finale. E’ ovvio – dice l’artista – che per me è stato un onore poterlo fare, sia pe la portata dell’iniziativa che per memoria di una cantante che non sarà mai ricordata abbastanza. Trovo nella calabresità di Mia Martini – dice l’Aiello - quella profonda e straordinaria passione che anima tutti noi che nasciamo, noi che amiamo una regione dalle mille meravigliose sfaccettature. Sono orgogliosa di essere stata in questa manifestazione e di aver potuto mostrare attraverso i miei lavori i colori e la forza della passione che è parte della canzone di Mia Martini.  I miei gioielli sono pezzi unici, in questa occasione tutto è nato proprio “immergendomi” per un’estate nella sua terra e senza volerlo, perché non lo sapevo, la collana l’ho terminata proprio il 20 settembre, giorno del compleanno di Mia Martini. Forse è stato un segno”.

Banner

L’edizione 2021 del premio Mia Martini, è stata ancora una volta un successo, anno dopo anno è un crescendo di risultati positivi.  Una serata all’insegna della musica, del ricordo ma, soprattutto della novità e qualità che, con inusitata maestria, è stata proposta dai giovani talenti che si sono esibiti. Per loro un lungo percorso prima di poter essere presenti sul palco di Bagnara, infatti, hanno dovuto superare una dura selezione alla quale hanno partecipato migliaia di cantanti. Come sempre, il creatore del premio e amico sincero Mimì, Nino Romeo, è riuscito a dare spazio e qualità alla musica attraverso giovani talenti proventi da tutte le parti d’Europa, regalando non solo alla Calabria, ma all’Italia interna, una pagina speciale dedicata a Mia Martini.

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner