Ponte Stretto: La senatrice Vono: "Con patto interpartitico uniamo Italia e politica"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Ponte Stretto: La senatrice Vono: "Con patto interpartitico uniamo Italia e politica"
Silvia Vono, senatrice di Italia Viva
  07 maggio 2021 13:40

L'intergruppo parlamentare "Ponte sullo Stretto: rilancio e sviluppo che parte dal Sud" - promosso dalla sen. Silvia Vono, di IV - è stato protagonista di una iniziativa a Villa San Giovanni che ha visto la partecipazione di tanti parlamentari calabresi e siciliani, esperti e associazioni per discutere dei fondi per il Sud legati alla possibilità di far partire fin da subito i lavori per questa infrastruttura strategica per l'Italia.

"Non è una questione di risorse ma di effettiva volontà politica - ha esordito la senatrice renziana Silvia Vono - e, in questo momento di maggioranza allargata, dobbiamo dare delle opportunità di crescita al nostro Paese. Il Ponte sullo Stretto è un'opera irrinunciabile per lo sviluppo socio-economico del Mezzogiorno che si riflette su tutta l' Italia."

"Non riconoscerlo è un grave atto di miopia politica con conseguenze che purtroppo pagheremo noi nell'immediato e le nuove generazioni nel prossimo futuro. Nuove generazioni a cui bisogna dare la speranza e la fiducia di una ripresa vera. Si tratta di una rivoluzione culturale che può avvenire solo se ci crediamo. Oggi abbiamo stilato un documento condiviso, una sorta di Patto del Ponte che ci rende più forti e decisi a lavorare per il progetto "cantierato". Non possiamo pensare che il Presidente Draghi e i ministri di competenza non comprendano l' immensità di quest'opera e per questo chiediamo ufficialmente un incontro dove i documenti e gli studi effettuati dovranno essere messi sul tavolo di discussione e di decisione".

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner