Protesta dei trattori, il Movimento Territorio e Agricoltura: "Sterili e meschini i tentativi di chi ci vuole imbavagliare"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Protesta dei trattori, il Movimento Territorio e Agricoltura: "Sterili e meschini i tentativi di chi ci vuole imbavagliare"
Il presidente di MTA, Matteo Talarico
  12 febbraio 2024 11:23

Il movimento Territorio e agricoltura (MTA) in ordine alle ultime notizie di asserite infiltrazioni criminali con riguardo alla protesta tiene a replicare quanto segue.

"Siamo consapevoli che le nostre legittime istanze stanno arrecando disagio e fastidi a chi vuole mantenere lo status quo. Tuttavia ci appaiono del tutto sterili e meschini i reiterati tentativi di coloro che vorrebbero imbavagliare e sopprimere la voce della nostra protesta, di diffamare pretestuosamente le nostre genuine azioni, calando fuori dal cilindro lo spauracchio dell' infiltrazioni mafiosa.

Banner

I portavoce del movimento respingono al mittente tali false accuse che peraltro non troverebbero alcuna ragione profittevole per la loro asserita esistenza.

Banner

Quale sarebbe il profitto di un clan su una protesta dalle dimensioni europee?

Banner

Solo in Calabria ogni qual volta si cerca di reagire legalmente alle ingiustizie nei confronti di un comparto, si assiste a tali tendenziosi tentativi di smontare una legittima protesta che non ha nulla a che fare con ambienti della criminalità organizzata.

E di certo gli organizzatori della protesta non hanno alcun potere autoritativo per accertare la biografia penale di un partecipante al movimento.

Ad ogni modo ci è palese che trattasi di un pretestuoso espediente per fermarci e garantiamo sulla nostra dignità che ciò non accadrà".

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner